Sora – Furti e lampioni spenti: “è come se a governare la città è qualcuno che vive su marte!” | TG24.info
Aggiornato alle: 09:09 di Lunedi 18 Ottobre 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Sora – Furti e lampioni spenti: “è come se a governare la città è qualcuno che vive su marte!”

 ULTIME NOTIZIE
Sora – Furti e lampioni spenti: “è come se a governare la città è qualcuno che vive su marte!”
25 Novembre
18:44 2019

 

 

 

 

“La modalità di manifestarsi contro da parte dell’Amministrazione De Donatis è straordinaria! Rispetto alla grave situazione dei furti nelle zone periferiche, oltre a Fratelli d’Italia, addirittura il Sindaco si unisce alle proteste, e a tre anni passati dall’insediamento, è come se a governare la Città è qualcuno che vive su marte!” E’ quanto riportano in una nota quelli del Partito della Rifondazione Comunista, Circolo “Antonio Gramsci” di Sora (Fr).

“Come in altre occasioni, – continua il comunicato stampa – siamo andati a guardare il programma amministrativo, che a pagina 27 PUNTO 1.11 (degli interventi immediati da realizzare entro i primi tre anni), vi è scritto come si intendeva affrontare la questione, ma ad oggi, attraverso una recente intervista, il Sindaco avvisa che ci vorrà ancora molto tempo prima di vederne la risoluzione pratica.

Per noi questa è mancanza di progettualità, e soprattutto di rispetto verso la Cittadinanza, visto le tante promesse fatte e non mantenute.

Abbiamo letto con attenzione la nota dell’Ing. Luigi Urbani (ex dirigente comunale dei Lavori pubblici), che dalla sua pagina Face book ha chiarito un po’ le idee, e dimostra praticamente le gravi colpe dell’attuale maggioranza!

La situazione – chiudono – della Città è ormai arrivata al colmo, e per questo chiediamo all’Amministrazione di parlare meno e produrre fatti concreti!(Fonte: comunicato stampa)

Parole Chiave - Tags
IN EVIDENZA

.

.

SOCIAL
TOP NEWS