Sora – Decoro: magari un ‘decespugliatore’ in tangenziale | TG24.info
Aggiornato alle: 12:04 di Mercoledi 28 Luglio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Sora – Decoro: magari un ‘decespugliatore’ in tangenziale

 ULTIME NOTIZIE
Sora – Decoro: magari un ‘decespugliatore’ in tangenziale
13 Giugno
19:01 2018

 

 

 

Il giovane Rovazzi, la scorsa estate, ha spopolato con il tormentone: “col trattore in tangenziale… andiamo a comandare”. A Sora più che il trattore, in tangenziale, servirebbe il decespugliatore.

La tangenziale che da viale San Domenico porta all’ingresso della superstrada è diventata una foresta. L’erba al margine della strada ha completamente avvolto il guardrail creando una siepe. Gli alberi, invece, sono cresciuti talmente tanto da coprire la visuale della strada.

Invece di una strada di Sora, sembrerebbe ben altro panorama. Sora è una città invasa dall’erba e mentre il Sindaco De Donatis cerca di correre ai ripari con ordinanze che impongono la pulizia degli spazi privati, poco o addirittura nulla fa per quelli pubblici. Così le sue preoccupazioni riguardanti eventuali incendi di sterpaglie che potrebbero generarsi da terreni mal tenuti, non si estende alle aree pubbliche. Lo stesso vale per i rischi correlati alla proliferazione di infestanti.

Non dovrebbe essere il Comune a dare il buon esempio? Con il degrado che c’è in tutta la città il problema è solo ristretto alle proprietà private che affacciano sulle strade?

Il Sindaco De Donatis dovrebbe preoccuparsi maggiormente della salute e dell’incolumità pubblica iniziando dalle strade, dalle piazze e dai parchi della città e non aspettare che siano sempre i cittadini a rimboccarsi le maniche anche perché questi ultimi pagano già abbondanti tasse.

red.

 

 

 

Parole Chiave - Tags
IN EVIDENZA

SOCIAL
TOP NEWS