Sora – Assistenza specialistica, “Sora nel Cuore”: non basta mantenere, serve migliorare | TG24.info
Aggiornato alle: 22:29 di Martedi 15 Giugno 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Sora – Assistenza specialistica, “Sora nel Cuore”: non basta mantenere, serve migliorare

 ULTIME NOTIZIE
Sora – Assistenza specialistica, “Sora nel Cuore”: non basta mantenere, serve migliorare
16 Maggio
11:59 2021

 

 

Presentato mercoledì 12 maggio in conferenza stampa il nuovo servizio di Assistenza Scolastica Specialistica per gli alunni diversamente abili delle scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di I grado del Comune di Sora. “Sora nel cuore” ritiene le misure adottate insufficienti e rilancia: “situazione vissuta in questi ultimi anni inaccettabile. Il servizio va incrementato investendo appositi fondi di bilancio”.

Il sindaco – scrive “Sora nel Cuore” – ha precisato che <<L’erogazione di questo importante servizio non subirà alcuna variazione>>. Il problema è proprio questo! Il servizio in questi anni ha subito le scelte dell’Amministrazione che hanno inciso significativamente sul bilancio comunale, cosicché per far quadrare i conti si è andati a tagliare su servizi essenziali per la comunità (dalla cultura, alla manutenzione ordinaria del decoro urbano, all’istruzione, e, appunto all’assistenza specialistica), tanto che le ore di assistenza negli ultimi anni sono già state ridotte portandole al minimo assoluto. [… ]

Ad oggi risulta che un bambino con disabilità gravi può ricevere assistenza per un massimo di 7 ore settimanali mentre altri bambini arrivano appena a 4. Precisato questo, continuiamo ad affermare con forza che la situazione vissuta in questi ultimi anni sia stata inaccettabile e che l’Amministrazione non avrebbe dovuto dichiarare di non tagliare (ulteriormente) il servizio, bensì di essersi adoperata negli anni per incrementarlo investendo appositi fondi di bilancio, ma così non è stato“.

Per completezza riportiamo anche le parole del sindaco De Donatis nel corso della conferenza stampa di mercoledì scorso.

“L’erogazione di questo importante servizio non subirà alcuna variazione. Voglio rassicurare le famiglie e gli istituti scolastici che il numero di ore di assistenza specialistica non sarà ridotto fino a giugno. A settembre adegueremo il monte ore alla domanda dopo attenta valutazione. Siamo addirittura riusciti a prevedere ulteriori fondi per coprire il maggiore costo orario del lavoro svolto. Quest’amministrazione è stata sempre attenta all’erogazione di servizi sociali di qualità in particolate nel mondo della scuola”. (Foto di repertorio)

LEGGI ANCHE:

Sora – Disabilità, “taglio delle ore di assistenza specialistica”, Sora nel cuore: “Inaccettabile”

 

 

 

Parole Chiave - Tags
IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS