Sora – Arriva nelle sale il film girato in città (trailer) | TG24.info
Aggiornato alle: 13:40 di Lunedi 27 Settembre 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Sora – Arriva nelle sale il film girato in città (trailer)

 ULTIME NOTIZIE
29 Maggio
12:02 2018

 

 

 

 

“Prigioniero della mia libertà” arriva, finalmente, in tutte le sale d’Italia il 31 maggio.

Il film di Rosario Errico, prodotto da Immagine  Corporation Production Srl, è stato girato tra Sora, Isola del Liri, Broccostella e Posta Fibreno. Una pellicola di 83 minuti con nomi illustri del calibro di Giancarlo Giannini, Martina Stella, Jordi Mollà ed altri, oltre a tantissime comparse nostrane, che affronta una storia di malagiustizia.

Il film che è stato girato nel sorano, grazie all’impegno ed alla volontà di Donato Simoncelli, mostra all’Italia ed al mondo le bellezze della nostra terra: scorci di Sora, la cascata grande di Isola del Liri, la Piazza di Arpino, il Lago di Posta Fibreno e molto altro.

Alle riprese di qualche anno fa, patrocinate dal Comune di Sora, hanno partecipato anche gli ex amministatori. Nella scena dell’inaugurazione di una scuola, infatti, compaiono anche l’ex sindaco Ernesto Tersigni, proprio nelle vesti di sindaco della città, ed altri amministratori.

Si tratta di un thriller emozionante che racconta la storia di Alejandro Torres, un giovane architetto che viene arrestato ingiustamente. Traumatizzato dall’errore giudiziario e alla disperata ricerca della verità metterà in atto la sua rivalsa verso coloro che gli hanno sconvolto la vita.

Un film che porta lustro alla città di Sora mostrandone le bellezze.

Il 31 maggio la pellicola verrà proiettata presso il cinema teatro di Isola del Liri e il Multisala Sisto di Frosinone.

(Messaggio promozionale gratuito)

 

 

 

Parole Chiave - Tags
IN EVIDENZA
SOCIAL
TOP NEWS