Serrone – Al via il 31° Premio “Rocca D’Oro” dedicato all’Ambiente a Dante e Nino Manfredi | TG24.info
Aggiornato alle: 23:04 di Mercoledi 27 Ottobre 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Serrone – Al via il 31° Premio “Rocca D’Oro” dedicato all’Ambiente a Dante e Nino Manfredi

 ULTIME NOTIZIE
Serrone – Al via il 31° Premio “Rocca D’Oro” dedicato all’Ambiente a Dante e Nino Manfredi
16 Luglio
19:02 2021

 

 

Serrone, con un tris di mostre su Dante prende via il 31° Premio “Rocca D’Oro” dedicato all’Ambiente a Dante e Nino Manfredi.

Con tre mostre ben distinte su Dante: Inferno, Purgatorio e Paradiso 101 quadri realizzati dal maestro romano Gianni Testa partirà il 20 luglio prossimo, presso la sede del Municipio di Serrone, Via Alcide De Gasperi, il XXXI Premio Internazionale Professionalità “Rocca D’Oro” 2021 (nel 2020 è stato sospeso per la pandemia da Covid 19) che poi proseguirà nei giorni 1-2-3 Agosto con l’installazione di un’artistica statua di Nino Manfredi, venuto a Serrone nel lontano 1996 ed al quale sarà dedicato il teatro all’aperto del Parco San Rocco, in collaborazione con il comune di Serrone.

La singolare mostra di pastelli si è potuta realizzare grazie alla generosità del maestro Testa che ha messo a disposizione le sue opere che saranno esposte per un mese e oltre, presso la sede comunale e che saranno illustrate da importanti relatori del comitato Nazionale Dante. Tre mostre su Dante che partiranno dal 20 fino al 30 Luglio prossimo con l’esposizione dell’Inferno per il quale il maestro Testa ha realizzato 34 quadri in pastello. La mostra proseguirà dal 1 al 10 Agosto con il Purgatorio con 33 quadri in pastello. Per chiudersi dal 10 al 20 Agosto con il Paradiso con altri 33 pastelli poi la grande kermesse dal 20 al 30 Agosto , gran finale con le tre mostre e ci sarà anche la presentazione di un bellissimo catalogo sulla mostra che resterà aperta fino al 30 agosto con gli orari di apertura da lunedì al sabato dalle ore 9 alle ore 13 e il martedì e giovedì anche di pomeriggio dalle ore 15 alle ore 18, per celebrare i 700 anni della morte del Sommo Poeta. Sarà una lunga ma costante maratona che sarà presentata dal Prof Claudio Strinati che afferma: “si vedranno visioni impossibili che l’occhio umano può appena percepire eppure quelle visioni si fissano nella nostra memoria in modo netto e indelebile”. Un grande momento di cultura.

Il Premio seguirà il 1 agosto con l’interessante dibattito sull’ambiente per il quale Marco De Angelis ha realizzato un bellissimo logo. Argomento che sarà trattato insieme ad alcune associazioni del posto a cominciare dal Sindaco Giancarlo Proietto, dalla Prof.ssa Margherita Eufemi (Biologa Ricercatrice Università La Sapienza –Roma), da Silvio Lucidi (Fare Verde), Danilo Orzilli ( presidente Pro Loco), Raffaello Damizia ( Presidente ass. Danilo Testa), da Mirco Sperati dell’Ass. RESTA. A conclusione Colori e Musica con l’altro pittore di via Margutta Elvino Echeoni. E’ questa la giornata in cui ricorderemo anche il nostro vice presidente Santi Migneco, scomparso l’anno scorso ed anche Mario Presciani, maestro del Lavoro, nonché menestrello gentile che ci aveva sempre incoraggiato ad andare avanti

Il 2 Agosto, in Piazza Mons Mario Proietto, ci sarà l’inaugurazione della lapide che ricorda i due cardinali Castrillon e Barragan venuti a Serrone e che hanno concelebrato insieme nella nostra Chiesa di Serrone. Poi dovrebbe arrivare il regista Pupi Avati per illustrare la mostra su Dante in Municipio e in serata chiusura, in Piazza Romolo Fulli, con l’ensemble diretta dal M° Antonello Timpani.

Il 3 agosto il tutto si svolgerà nel Parco San Rocco, dove il teatro all’aperto sarà intitolato, in collaborazione con il Comune, al grande Nino Manfredi, che nel lontano 1996 ci onorò della sua presenza e verrà proiettato anche il filmato di quella serata. Ci sarà una mostra di fotografia d’epoca su Nino Manfredi di Glauco D’Alena e sarà anche inaugurata una statua per l’attore ciociaro, opera realizzata dall’artigiano Prof. Orlando Giuliani, alla bella età di 94 anni suonati che è stato in pratica il costruttore ed il fautore delle industrie colleferrine. Interessante lo spettacolo di Tango e Passione con l’art Tango Ensemble facente parte del circuito “Città Medievali”. Logo realizzato dal maestro Gianni Testa, sul quale Poste Italiane hanno realizzato l’annullo Postale, per i Piccoli Comuni.

Sarà inoltre presentato il nuovo logo scultura in mosaico del Premio Rocca D’Oro realizzato dall’artista palianese Simona Morelli. La serata sarà presentata da Camilla Nata (RAI 1) madrina della serata Marcia Sedoc (da Cacao Meravigliao). Tanti i personaggi invitati tra i quali il Ministro Dario Franceschini e il Presidente della Giunta Regionale Lazio Nicola Zingaretti, il luogotenente Antonio Carella colui che ha arrestato i presunti assassini di Willy Monteiro Duarte. Ci saranno anche effetti speciali e proiezioni varie per rendere più viva la serata soprattutto quella del 3 Agosto in occasione della consegna del Premio Internazionale Professionalità “Rocca D’Oro” Europa-leader 2021.

 

Parole Chiave - Tags
  •  

IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS