Aggiornato alle: 15:31 di 12 Luglio 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Sant’Elia – Non è un ladro di residuati bellici, assolto Nicola Lanni

 ULTIME NOTIZIE
Sant’Elia – Non è un ladro di residuati bellici, assolto Nicola Lanni
16 Ottobre
19:45 2019
E’ stato assolto dal giudice monocratico del tribunale di Cassino ‘perché il fatto non costituisce reato’.

Il giovane imprenditore di Sant’Elia Nicola Lanni unitamente all’ex sindaco di Conca Casale, comune del Molisano, Luciano Bucci è stato scagionato dal reato di tentato furto aggravato di reperti bellici che sarebbe avvenuto sui monti di Terelle lo scorso mese di gennaio.

I due, appassionati di trekking e storia, vennero arrestati mentre passeggiavano in un terreno che è poi risultato essere di proprietà privata. Vennero scambiati per ladri di reperti della II guerra mondiale. Oggi il giudice monocratico ha accolto la tesi del collegio difensivo composto per Luciano Bucci dall’avvocati Francesco Giannini e Nicola Lanni dall’avvocato Coriolano Cuozzo. I legali hanno chiesto ed ottenuto il giudizio immediato che ha quindi scagionato dall’infamante accusa i due imputati.

ang.nic.

Parole Chiave - Tags
SOCIAL
LE PIU' LETTE