Aggiornato alle: 12:00 di Martedi 17 Settembre 2019
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Sant’Elia – Acqua al cromo nelle campagne di via Spineto: è allarme (video)

 ULTIME NOTIZIE
19 Agosto
11:10 2019
Una fuoriuscita di acqua rossa da alcuni terreni di via Spineto a Sant’Elia Fiumerapido ha indotto l’imprenditore Niki Dragonetti e l’ambientalista Edoardo Gorssi, sollecitati da alcuni residenti, a chiedere l’intervento dei Carabinieri e dell’Arpa.

La zona, situata al confine con la frazione di Caira, nel comune di Cassino, è situata a poche centinaia di metri dall’area sotto sequestro dal 2015 e che la Guardia di Finanza ha fatto oggetto di una delicata indagine: all’interno di un’azienda in disuso sono stati trovati rifiuti e amianto.

Sul posto sono intervenuti quindi i carabinieri della stazione di Samt’Elia, coordinati dal maresciallo capo Claudio Camasso, i colleghi della Forestale di Vallerotonda, il sindaco di Sant’Elia, Roberto Angelosanto, l’Arpa e la Polizia locale. Gli ispettori dell’Agenzia Regionale hanno prelevato campioni di acqua e terreno. Tra qualche settimana si avranno le risposte anche se da un primo sopralluogo potrebbe trattarsi di percolato o residui di cromo.

Red Cass

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE