Aggiornato alle: 19:33 di Venerdi 5 Giugno 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

San Donato – Comune, Associazioni e cittadini in piazza per aderire all’Orange Day

 ULTIME NOTIZIE
San Donato – Comune, Associazioni e cittadini in piazza per aderire all’Orange Day
25 Novembre
19:02 2019

 

 

 

Stop all’omertà, al pregiudizio e alla paura che conducono alla violenza e, quasi inevitabilmente, alla tragedia. In tal senso, anche il Comune di San Donato Val di Comino ha aderito in maniera attiva all’Orange Day, per promuovere la parità di genere e la lotta contro ogni tipo di violenza, fisica o morale, nei confronti delle donne e delle bambine.

Domenica mattina infatti, partendo dalla centralissima Piazza Carlo Coletti, il sindaco Enrico Pittiglio, accompagnato da un folto corteo di gente provvisto di palloncini di color arancione, ha voluto depositare delle splendide gerbere sulla panchina “intelligente” installata lo scorso luglio lungo via Pieve, simbolo a sostegno della lotta contro ogni forma di violenza. Inevitabilmente, nel corso d questo flash mob, il pensiero è andato a Gilberta Palleschi, Samanta Fava, Serena Mollicone, Daniela Carrasco e molte altre donne vittime di aguzzini.

Non si può rimanere in silenzio di fronte ad ingiustizie, abusi e soprusi di ogni genere – ha sottolineato il primo cittadino Enrico Pittiglio -. Al contrario, è assolutamente necessario coinvolgere più persone possibile, affinché si riesca a mettere a nudo chi fa della violenza il proprio modus operandi. Il Comune di San Donato, che ho l’onore di rappresentare, è da sempre impegnato nella sensibilizzazione sui temi di violenza e discriminazione.

L’iniziativa che si è svolta ieri ha rappresentato un naturale continuum portato avanti in collaborazione con l’Associazione Pro Loco e Frequenza 45 che ringrazio particolarmente. Ma già nell’ultimo Consiglio Comunale è sta approvata dalla maggioranza dei presenti una mozione che impegna sia la Giunta sia il sindaco alla massima sensibilizzazione e attenzione sul delicato tema e la sentita partecipazione della gente del posto al flash mob di domenica si è rivelata essere un’importante ed efficace dimostrazione“.

Caterina Paglia

Parole Chiave - Tags
SOCIAL
LE PIU' LETTE