SALUTE – L’importanza dell’acqua durante la terza età | TG24.info Rubriche
Aggiornato alle: 09:12 di Mercoledi 13 Ottobre 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Rubriche

SALUTE – L’importanza dell’acqua durante la terza età

 ULTIME RUBRICHE
SALUTE – L’importanza dell’acqua durante la terza età
03 Agosto
11:00 2021

 

I consigli del Prof. Alessandro Zanasi dell’Osservatorio Sanpellegrino per prevenire e combattere la disidratazione in questo particolare periodo.

L’acqua è un elemento di fondamentale rilevanza durante ogni fase della vita ma assume un ruolo ancora più importante con l’avanzare dell’età. In questo periodo, una corretta idratazione, insieme a una dieta equilibrata e ad una moderata ma costante attività fisica, aiuta a mantenere sano e in forma il nostro corpo e a prevenire i possibili disagi provocati dalla carenza di liquidi. Il Professor Alessandro Zanasi dell’Università degli studi di Bologna ed esperto dell’Osservatorio Sanpellegrino spiega perché è fondamentale controllare il grado di idratazione del corpo con l’avanzare dell’età e condivide alcuni consigli per mantenere equilibrato l’apporto di liquidi giornaliero.

 

“Sono diversi i fattori che contribuiscono ad aumentare il rischio di disidratazione fra le persone di una certa età, come la minore massa muscolare, la ridotta funzione renale e anche lo stimolo della sete alterato. Non a caso, studi scientifici dimostrano che il 20-30% degli anziani è disidratato1.” Risulta tuttavia difficile per la persona anziana, o per chi le sta intorno, capire se sia effettivamente in carenza di liquidi. Questo perché i sintomi che caratterizzano questa mancanza, come ad esempio secchezza delle mucose, scarso turgore della pelle, costipazione, sonnolenza, letargia e alterate capacità mnemoniche, sono molto generici e coincidono spesso con gli stessi che denotano l’avanzamento dell’età. È necessario quindi avere, come buona abitudine, l’assunzione di 1,5 o 2 litri di acqua giornalieri per assicurarsi di mantenere il livello di liquidi nel corpo adeguato, e aumentare il dosaggio durante il periodo estivo, momento in cui gli anziani sono maggiormente esposti al pericolo di disidratazione che può portare, in alcuni casi, anche al ricovero ospedaliero.2

 

Secondo il Prof. Zanasi: “Per controllare la quantità di liquidi assunta giornalmente, un metodo efficace può essere quello di contare il numero delle bottiglie da finire durante l’arco della giornata, e regolarlo in base alla stagione. Il rispetto di una quantità minima di liquidi assunti, oggettivamente verificabile, aiuta la valutazione da parte dell’anziano o di chi gli sta accanto di quanto realmente stia bevendo, assicurandosi così un opportuno apporto idrico.”

 

Utile anche fare una riflessione sui momenti più indicati i cui concentrare l’assunzione dei liquidi. Per ottenere un effetto benefico contro stitichezza, incontinenza e risvegli notturni, si consiglia di bere principalmente al mattino, meglio se a digiuno, così da assicurarsi un buon livello di idratazione fin dall’inizio della giornata, favorendo anche una certa regolarità intestinale. Inoltre, si consiglia di non bere immediatamente prima e durante i pasti, per evitare la sensazione di riempimento e il senso di sazietà. Infine, idratarsi con un solo bicchiere d’acqua prima di dormire, può aiutare a prevenire una sete intensa e improvvisa, diffusa tra le persone anziane, che porta all’interruzione del ritmo regolare del sonno.

LE PIU' LETTE

Sorry. No data so far.

Anna Ammanniti 10 ore ago
(di Anna Ammanniti) È aumentato il prezzo del carburante, aumenti record del prezzo della benzina, diesel, metano e GPL, la stangata per gli automobilisti continua con l’aumento del prezzo della revis…
Sara Pacitto 12 ore ago
L'infortunio si è verificato alle 15:30 circa: un uomo sarebbe scivolato mentre si trovava a lavorare nei campi a ridosso di Civitavecchia di Arpino. Immediatamente accorso il 118 i cui operato…
Irene Mizzoni 11 ore ago
Continua l'attività di formazione aziendale, con i molteplici convegni e corsi che la ASL di Frosinone organizza per garantire servizi appropriati, efficienti e in continuo miglioramento, mirati alle…
Alessandro Andrelli 2 ore ago
La rassegna stampa di oggi è offerta da:…
Irene Mizzoni 11 ore ago
Nuovi asili nido, ristrutturazione di scuole per l’infanzia, abbattimento delle rette: sono solo alcuni dei servizi che saranno finanziati dalla Regione Lazio con un contributo di 35 milioni di euro p…
Caterina Paglia 10 ore ago
Per non dimenticare il devastante sisma della Marsica, avvenuto il 13 gennaio 1915, domenica 24 ottobre sarà inaugurato il Museo del Terremoto "Tellus". La Protezione Civile di Pescosolido pres…
Francesca Merolle 8 ore ago
Il Comune di Sora rende noto che da domani giovedì 21 ottobre 2021 fino a nuova comunicazione non sarà effettuato il servizio di raccolta porta a porta del rifiuto secco indifferenziato. La cit…
Irene Mizzoni 10 ore ago
La giunta Ottaviani ha approvato il progetto definitivo relativo all'intervento di riqualificazione dell'area del mercato settimanale nel quartiere di Selva Piana, dell'importo complessivo di € 200.00…
Andrea Tagliaferri 12 ore ago
La ragazza, madre di una bimba di due mesi, chiede aiuto per poter riportare la neonata a casa da Roma e poterla curare a domicilio. Momenti di tensione questa mattina davanti il San Benedetto…
Irene Mizzoni 10 ore ago
"Credo sia sotto gli occhi di tutti – ha dichiarato il sindaco di Frosinone, dopo il blocco temporaneo dell'impianto della Saf – come, da troppi anni, il sostantivo più frequente che ricorre nella mat…