Aggiornato alle: 10:45 di Lunedi 25 Maggio 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Rubriche

Salute – Ad Arce una struttura per i malati di Parkinson

 ULTIME RUBRICHE
Salute – Ad Arce una struttura per i malati di Parkinson
12 Febbraio
15:50 2017

 

I malati di Parkinson non sono più soli in provincia di Frosinone. Grazie ad una struttura, il centro diagnostico di Arce. Nei giorni scorsi in collaborazione con l’associazione ‘Azione Parkinson Ciociara’ su è tenuto un importante evento che ha visto i saluti di Rosella Venafro, Valeria Levi, la dottoressa Maria Francesca De Pandis e la dottoressa Giovanna Federici. Grande partecipazione da parte di pazienti, familiari e specialisti del settore.

La dottoressa Federici, inoltre, ha dichiarato che crede molto nelle potenzialità della struttura e che il connubio tra associazione di malati e l’azienda con l’ottica di un privato sociale possa essere un ponte significativo per colmare le carenze sanitarie del territorio. La grande disponibilità e le competenze del dottor Alessandro Vallone, da poco a capo del complesso sanitario, hanno reso tutto ciò possibile. La malattia di Parkinson è una sindrome complessa, non limitata soltanto a problematiche riguardanti il movimento, la deambulazione e l’equilibrio; coinvolge in realtà molti organi e funzioni vitali, quali l’apparato gastrointestinale, urinario, il sistema autonomo, nonchè alcune funzioni mentali.  Essendo una malattia progressivamente degenerativa, finchè non sarà trovata una cura che porta alla guarigione definitiva, si giova di terapie farmacologiche, sempre più raffinate, e di terapie riabilitative specializzate per permettere ai pazienti una sempre maggiore autonomia residua e una discreta qualità di vita; molti di loro inoltre sono pazienti giovani che, nella nostra provincia, devono affrontare spostamenti sia in regione che altrove per la gestione delle numerose complicanze che man mano si presentano nel corso degli anni. L’Associazione “Azione Parkinson Ciociaria” Onlus, formata da malati, loro familiari e volontari, presente e attiva sul territorio da più di dieci anni, cerca di sollecitare i nuclei familiari coinvolti ad affrontare la malattia con informazione, gestione attiva e spirito di ottimismo.

Il suo obiettivo, mediante attività completamente volontarie e gratuite, è quello di offrire ai malati e alle loro famiglie sempre migliori occasioni di curarsi nel modo più appropriato. All’inizio di quest’anno il Centro Diagnostico di Arce e l’Associazione “Azione Parkinson Ciociaria” Onlus hanno firmato un protocollo d’intesa per offrire agli Associati un pannello di opportunità diagnostiche e riabilitative con personale competente e aggiornato, a prezzi molto contenuti. Attività diagnostiche complesse in ambito gastroenterologico, urinario, nutrizionale, sessuale, suggerite dallo specialista parkinsonologo di riferimento, e non effettuabili in altri centri del territorio; prestazioni riabilitative multidisciplinari (della durata di 6 mesi o più), ad integrazione delle prestazioni ambulatoriali in convenzioni offerte dalla regione Lazio. Attività riabilitativa sanitaria con metodiche alternative: Taichi, Yoga, Musicoterapia; Attività di alfabetizzazione informatica.

@nicoletti

 

Tags
LE PIU' LETTE
Anna Ammanniti 2 ore ago
Nell’ambito di un’articolata attività d'indagine condotta in sinergia dai Carabinieri della Compagnia di Anzio e dalla Guardia di Finanza, sono state arrestate quattro persone, tutte residenti sul lit…
Aldo Affinati 4 ore ago
Denunciato un agricoltore e sequestrati terreni in zona interdetta alla coltivazione. A Ferentino, in località “Volta dei Canonici” (Valle del Sacco), i carabinieri Forestali della stazione di Anagni…
Francesca Merolle 3 ore ago
"La tenuta e la ripartenza del Paese non possono prescindere dal sostegno agli Enti locali". Maggiori risorse per compensare la perdita delle entrate causata dall'emergenza Covid-19 e sostegno agli En…
Francesca Merolle 2 ore ago
Con deliberazione della Giunta comunitaria n.15 del 29 gennaio 2020 è stato approvato il progetto preliminare dei lavori di completamento e sistemazione del percorso Ara Murata-Via Zingarelli nel comu…
capone 3 ore ago
Era latitante da più di una anno, ma nella giornata di ieri è stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Pontecorvo. Un 26enne di origine albanese è ora rinchiuso nella Casa circondariale di C…
Alessandro Andrelli 3 ore ago
Automobilista resta incastrata con la testa tra le sbarre del cancello il drammatico incidente si è verificato questo pomeriggio in località Basciano ad Alatri. Dalle prime informazioni raccolt…
Alessandra Cinelli 3 ore ago
Dopo l'emergenza Covid-19, torna attiva la ztl. I commercianti non ci stanno. Una decisione che si è resa necessaria anche per evitare eventuali assembramenti. Ma c'è il rovescio della medaglia…
Francesca Merolle 2 ore ago
L’Assemblea Generale dei Soci del Cosilam, riunita in teleconferenza, ha approvato il bilancio consuntivo 2019 che, anche quest’anno, si chiude con un segno positivo: oltre cinquantamila euro di avanz…
Francesca Merolle 1 ora ago
Il Sindaco di Pomezia Adriano Zuccalà ha appena firmato l'ordinanza balneare 2020. Stagione aperta da domani 29 maggio fino al 31 ottobre, con i seguenti orari di balneazione: • Dal 29 Maggi…
Francesca Merolle 54 minuti ago
Si è tenuto ieri sera un incontro in videoconferenza tra numerosi agriturismi locali. Organizzato da Terranostra e Campagna Amica per chiarire e organizzare in maniera organica tutte le ultime disposi…