Aggiornato alle: 16:33 di Venerdi 7 Agosto 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Rubriche

ECONOMIA – B & B, arriva Microhousing, come trasformare gli immobili in attività microricettiva

 ULTIME RUBRICHE
ECONOMIA – B & B, arriva Microhousing, come trasformare gli immobili in attività microricettiva
09 Maggio
14:45 2019

 

Nuove competenze e possibilità di lavoro per architetti, ingegneri, geometri, grazie alla collaborazione tra Ente Nazionale per il Microcredito e Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori (CNAPPC).

Progettare architetture innovative e realizzarle imprenditorialmente con successo sarà possibile fin d’ora, non solo per i proprietari o gli affittuari di immobili, in possesso di partita iva, ma anche per coloro che riscontrano difficoltà nell’accesso al credito bancario a causa di carenza o mancanza di garanzie.
A seguito dell’accordo tra Ente Nazionale per il Microcredito e Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori (CNAPPC) nasce il progetto Microcredito per l’housing, volto a divulgare la misura che prevede il finanziamento e l’erogazione di servizi di assistenza tecnica e di tutoraggio a favore di persone in possesso di partita IVA, intenzionate a mettere in valore immobili non utilizzati, che potranno essere così trasformati dai proprietari o da semplici affittuari in strutture e attività microricettive di tipo extralberghiero, come B&B ed affittacamere. L’importo finanziabile arriva fino ai 25mila euro estendibili ai 35mila.
La misura è stata adottata in particolar modo anche per i cosiddetti non bancabili, le fasce più deboli perché prive di reali garanzie. Infatti, le banche finanziatrici convenzionate con l’Ente Nazionale per il Microcredito non possono chiedere al beneficiario garanzie reali come per esempio l’ipoteca.
Attraverso l’attivazione di questo servizio, per il quale proprietari e affittuari possono fare richiesta di microcredito, gli architetti e i tecnici specializzati potranno offrire la loro competenza professionale realizzando i necessari interventi di progettazione, conduzione lavori, di manutenzione ordinaria e straordinaria, di messa a norma degli impianti, di abbattimento delle barriere architettoniche, di pratiche edilizie e di avvio attività. E con il microhousing, la parcella dei tecnici rientra a pieno titolo fra le spese finanziabili.
Gli architetti, seguendo un corso di formazione specifico, avranno la possibilità di ampliare le competenze per diventare così esperti di uno strumento che si pone come una nuova opportunità di welfare da proporre ai propri clienti.
Con specifico riferimento alla figura professionale dell’architetto, grazie alla collaborazione con l’Ente Nazionale per il Microcredito, CNAPPC, e la rete degli Ordini degli architetti territoriali, sono a disposizione sulla piattaforma iM@teria due moduli di approfondimento sull’Housing Microfinance per la Microricettività pubblicati dall’Ordine degli architetti P.P.C di Livorno e di Roma. Gli iscritti ai due Ordini potranno accedere ai corsi inserendo le credenziali specifiche rilasciate dall’ordine di appartenenza. I professionisti esterni potranno seguire la procedura cliccando sul logo del CNAPPC inserendo i dati richiesti per l’accesso centralizzato ai servizi. Per tutte le info http://housing.microcredito.gov.it

(fonte: Comunicato Stampa)

 

LE PIU' LETTE
Alessandra Cinelli 12 ore ago
Festività sotto controllo, intensificati i controlli della Municipale. Niente assembramenti a Prato di Campoli, le auto potranno salire ma per un massimo di 500 veicoli. Una regola generale già…
Aldo Affinati 12 ore ago
E' stato denunciato in stato di libertà dai Carabinieri della Stazione di Ferentino, per truffa in concorso, un 29enne del luogo, già censito per reati contro la persona, il patrimonio e per gli stupe…
Francesca Merolle 10 ore ago
Costanzo: misura giusta subito colta dall’amministrazione. I beneficiari del Reddito di Cittadinanza, dopo la la sottoscrizione del Patto di Inclusione Sociale e dopo l’approvazione dei progett…
Alessandro Andrelli 4 ore ago
01Edicola…
Sara Pacitto 12 ore ago
Ancora polemiche sul cimitero di Sora e sull'indifferenza del sindaco Roberto De Donatis relativamente alle numerosissime lagnanze dimostrate dai cittadini. Non essendo un "polverone" sollevato…
Francesca Merolle 9 ore ago
La giunta Ottaviani, nell’ultima seduta settimanale, ha approvato il progetto definitivo del I stralcio del sistema di piste ciclabili in città. Proseguono, così, gli interventi dell'amministrazione O…
Francesca Merolle 10 ore ago
In vista dello sciopero nazionale indetto da alcune sigle sindacali di tutte le concessionarie autostradali (nelle fasce 2.00-6.00, 10.00-14.00, 18.00-22.00 di domenica 9 Agosto), Autostrade per l’Ita…
Francesca Merolle 9 ore ago
'Come giunta della Regione Lazio abbiamo approvato il Piano annuale per il diritto allo studio 2020/21. Con questo atto la Regione promuove, come ogni anno, una serie di interventi finalizzati a rende…
Francesca Merolle 11 ore ago
“Sono partiti i test alla barriera autostradale di Roma Nord e Roma est sui viaggiatori provenienti da est Europa. "Un ringraziamento per la preziosa collaborazione a Autostrade dei Parchi e Po…
Francesca Merolle 8 ore ago
La giunta Ottaviani ha approvato il progetto di fattibilità tecnico-economica relativo all’intervento di efficientamento energetico della scuola media “Pietrobono”, in via Puccini, che garantirà, tra…