Roma – Sospesi i primi due medici di famiglia No Vax, niente stipendio e stop all’esercizio della professione | TG24.info
Aggiornato alle: 16:40 di Lunedi 18 Ottobre 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Roma – Sospesi i primi due medici di famiglia No Vax, niente stipendio e stop all’esercizio della professione

 ULTIME NOTIZIE
Roma – Sospesi i primi due medici di famiglia No Vax, niente stipendio e stop all’esercizio della professione
19 Settembre
18:18 2021

 

 

L’assessore alla Sanità, Alessio D’Amato qualche giorno fa aveva dichiarato che erano già una ventina gli operatori sanitari sospesi, l’altro ieri è toccato a due medici di famiglia No Vax, niente stipendio ed esercizio della professione da ieri.

Nel Lazio gli operatori No Vax sono circa 3mila tra dipendenti pubblici e privati. Le Asl in queste settimane hanno inviato lettere di richiamo ai dipendenti minacciando sanzioni disciplinari, il termine ultimo per vaccinarsi dovrebbe essere dicembre. Tra i sanitari No Vax sono una trentina i medici, tra cui i due camici bianchi sospesi ultimamente a Roma, vi era un terzo che è corso a vaccinarsi per non essere sospeso. La decisione è stata presa l’altro ieri dall’Ordine dei Medici di Roma.

Anna Ammanniti

Parole Chiave - Tags
  •  

IN EVIDENZA

.

.

SOCIAL
TOP NEWS