Aggiornato alle: 04:00 di Giovedi 21 Novembre 2019
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Roma – Inaugurata la nuova sede del mercato di Campagna Amica di via Tiburtina

 ULTIME NOTIZIE
Roma – Inaugurata la nuova sede del mercato di Campagna Amica di via Tiburtina
21 Ottobre
19:00 2019
Con oltre 500 metri quadri di estensione , il secondo mercato coperto più grande della Capitale.

Come in tutti i mercati che aderiscono alla rete di Campagna Amica anche qui vengono venduti solo prodotti agricoli italiani rigorosamente a km zero.
Tra le numerose aziende, provenienti da tutto il Lazio, ce ne sono diverse della provincia di Frosinone.
Spiega a tal proposito Carlo Picchi – direttore provinciale Frosinone -: “Siamo orgogliosi che alcuni dei nostri produttori abbiano preso parte a questo mercato perché, data la densità abitativa di Roma, e nello specifico del quartiere Tiburtino (che conta oltre 400mila abitanti ), questa è davvero una grande occasione per promuovere il territorio ciociaro , e le specificità che ha da offrire , ad un pubblico sempre più vasto”.

“Ma questa non sarà di certo l’ultima inaugurazione in capitale – a detta di David Granieri – presidente di Coldiretti Lazio – Roma merita altre aperture in punti strategici per dare la possibilità a tutta la città di avere due giorni a settimana il proprio mercato Campagna Amica di riferimento.
Queste iniziative – ha spiegato Granieri – danno una risposta tangibile ai territori e ai cittadini che chiedono a gran voce di poter fare una spesa consapevole, attenta e che garantisca una qualità elevata al giusto prezzo. Inoltre i mercati Campagna Amica – prosegue – hanno un forte impatto sociale anche sul piano dell’educazione alimentare e costituiscono una modalità concreta per superare i gap culturali che ruotano intorno a questo settore”.

All’inaugurazione era presente oltre al presidente di Coldiretti Lazio, David Granieri anche il presidente del Comitato Scientifico di Fondazione Campagna Amica, Alfonso Pecoraro Scanio -che vediamo in foto tagliare il nastro – al fianco tra gli altri di Vincenzo Gesmundo, segretario generale di Coldiretti, Sara Paraluppi direttore di Coldiretti Lazio.
A rappresentare il nostro territorio ciociaro Vinicio Savone e Carlo Picchi, rispettivamente presidente e direttore di Coldiretti Frosinone.
Tutto si è svolto nell’entusiasmo generale di una festa: una festa per i produttori e per i consumatori. Una festa che porta con sé un messaggio importante per valorizzare la cultura del cibo sano, della tradizione, delle eccellenze enogastronomiche del territorio.

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE