Aggiornato alle: 12:00 di Sabato 15 Agosto 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Roma – Birrifici, incentivate le produzioni locali e agricole

 ULTIME NOTIZIE
Roma – Birrifici, incentivate le produzioni locali e agricole
16 Luglio
16:02 2020
“Ci sarà anche una vocazione agricola nella legge sui birrifici di cui oggi abbiamo terminato la fase emendativa in Commissione Attività Produttive della Regione Lazio”- spiega Valerio Novelli, Presidente della Commissione Agricoltura e Ambiente.

“Un iter che non era partito nella maniera migliore– continua Novelli- con la mancata assegnazione della legge nella Commissione Agricoltura, scelta che aveva reso decisamente monco l’impianto normativo. Una criticità rimasta anche nella scelta di non far redigere il disciplinare ai produttori locali, bloccando così il processo di legislazione dal basso che, anche secondo il parere dei tecnici e degli uffici, sarebbe stato opportuno attuare”. Una legge che, grazie a questo corposo intervento emendativo, guarda all’Europa ed incentiva i produttori locali laziali. Sono riuscito ad allineare la definizione dei birrifici alle normative europee- conclude il Presidente Novelli- consentendo, quindi, l’accesso ai fondi europei del Psr (Piano di Sviluppo Rurale), possibilità che prima era esclusa; ho presentato un lavoro di allineamento alla legge 14/2006 sulla diversificazione agricola ampliando, quindi, il raggio d’azione di chi produce birra ed, infine, ho spinto molto per incentivare la produzione di materie prime e la realizzazione di impianti di trasformazione all’interno della nostra Regione, con l’obiettivo futuro di avere una birra artigianale che segua una filiera corta. Posso, quindi, ritenermi parzialmente soddisfatto del lavoro svolto fino ad ora con uno sguardo all’approvazione finale che si terrà a breve in Consiglio Regionale, in cui punterò a migliorare le criticità ancora presenti nella legge”.

 

Parole Chiave - Tags
SOCIAL
LE PIU' LETTE