Aggiornato alle: 22:30 di Lunedi 28 Settembre 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Roma/Arpino – Lutto nel mondo del cinema, Flavio Bucci aveva girato anche in Terra di Cicerone

 ULTIME NOTIZIE
Roma/Arpino – Lutto nel mondo del cinema, Flavio Bucci aveva girato anche in Terra di Cicerone
18 Febbraio
19:30 2020

 

 

 

 

È stato rinvenuto questa mattina, presso la sua abitazione di Passoscuro, sul litorale romano, il corpo senza vita dell’attore Flavio Bucci. L’interprete aveva 72 anni, è stato stroncato da un infarto, inutili i soccorsi del personale del 118.

Bucci, nato a Torino nel 1947, era conosciuto al grande pubblico per aver interpretato il personaggio di Antonio Ligabue nello sceneggiato Rai diretto da Salvatore Nocita e nei panni di Don Bastiano nel film “Il Marchese del Grillo”.
Attore completo, sia di teatro che del piccolo schermo, doppiatore e produttore, aveva lavorato sul set di grandi maestri come Monicelli, Argento, Salvatores, Virzì e Sorrentino. Nel 2003 è protagonista nella fiction “Il regalo di Anita”, di Domenici, di cui diverse scene sono state girate proprio ad Arpino, tra i borghi della Terra Saturniana. Tornato poi ospite in occasione del “Certamen Ciceronianum Arpinas”, aveva declamato con grande carisma alcuni passi delle opere di Cicerone, rinnovando l’affetto per la città di Arpino.
Sara Pacitto

Parole Chiave - Tags
IN EVIDENZA
SOCIAL
TOP NEWS