Aggiornato alle: 18:05 di Venerdi 5 Giugno 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Roccasecca – Foto in Mao in chiesa, Don Xavier: “Una leggerezza, chiedo scusa”

 ULTIME NOTIZIE
Roccasecca – Foto in Mao in chiesa, Don Xavier: “Una leggerezza, chiedo scusa”
16 Agosto
23:01 2017
Nei giorni scorsi ha fatto scalpore la notizia arrivata da Roccasecca, dove, nella chiesa di San Tommaso, in occasione della mostra Imag’inart Roccasecca Foto Festival, sono state esposte indebitamente delle gigantografie di sosia del leader cinese Mao Tse Tung. Una notizia ripresa anche dalla stampa nazionale. A distanza di due giorni arriva la dura presa di posizione del parroco Don Xavier Razanadahy.

Spiega Don Xavier: <L’allestimento di simili immagini da parte dell’Organizzazione della mostra  in questo luogo di culto ha rappresentato una ferita alla sensibilità religiosa di tanti nostri concittadini e fedeli. Il mio eccesso di fiducia e di disponibilità e la mancata consultazione da parte mia dei competenti organismi diocesani per la dovuta autorizzazione hanno giocato un ruolo decisivo nel causare tale situazione incresciosa>. Conclude Don  Razanadahy: <Mentre chiedo scusa per l’accaduto, esprimo anche l’auspicio che quanti hanno a cuore la tutela e la valorizzazione del patrimonio storico, artistico, culturale, paesaggistico e religioso della Terra di San Tommaso possano unire le loro forze per difendere e promuovere la parte migliore di questa Città>.

CAP

Parole Chiave - Tags
SOCIAL
LE PIU' LETTE