Aggiornato alle: 14:56 di Lunedi 24 Giugno 2019
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Roccasecca – Domani l’inaugurazione di Piazza Totò

 ULTIME NOTIZIE
Roccasecca – Domani l’inaugurazione di Piazza Totò
11 Aprile
16:33 2019
Roccasecca si riappropria di una delle sue piazze: domani, sabato 13 aprile, si terrà l’inaugurazione di Piazza Totò che torna ad essere fruibile alla cittadinanza. Alle ore 17.30 l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Giuseppe Sacco procederà con il taglio del nastro alla presenza dei cittadini che sono invitati a partecipare.

Un momento importante per lo Scalo che dopo mesi di lavori potrà tornare a usufruire di uno spazio rinnovato e più sicuro.

Le opere, infatti, hanno interessato l’abbattimento di tutti quegli elementi strutturali che rendevano non del tutto accessibile la piazza soprattutto ai bambini. La ristrutturazione a cui si è dato corso in questi ultimi mesi ha di fatto eliminato ogni possibile pericolo, partendo dagli spigoli pronunciati che rappresentavano motivo di ansia per i genitori che solitamente usano la piazza per far trascorrere ai loro figli momenti di divertimento. Si è guardato quindi alla fruibilità e alla sicurezza nella convinzione che ogni angolo del paese debba rappresentare un luogo di socializzazione e di svago per ogni fascia di eta. La piazza infatti, oltre ad essere punto di ritrovo per i più piccini, è da sempre luogo di incontro per i roccaseccani che lì trascorrono parte del loro tempo libero. Ma non solo. Si è fatto di più. La piazza ospiterà giochi per bambini grazie anche al contributo della Comunità montana e le presidente Gianluca Quadrini che si è messo a disposizione ed ha collaborato con gli amministratori comunali. Sarà presente all’inaugurazione a dimostrazione che la collaborazione tra gli enti è determinante per la realizzazione di opere necessarie a migliorare la vita dei cittadini.

Cosi sarà, la piazza dedicata al principe De Curtis finalmente potrà essere utilizzata in tutta la sua ampiezza e soprattutto sarà a pieno titolo inserita in un contesto urbano e sociale dai quali sino ad ora, non fosse altro per le innumerevoli carenze di sicurezza, era rimasta fuori. Non a caso sarà proprio questa piazza ad ospitare nella serata del 13 aprile, l’ormai consolidato evento “I cantori delle palme” una sorta di festival dedicato appunto ai cantori dell’antica tradizione che si alterneranno sul palco proponendo varie versioni del tradizionale canto.

Agli organizzatori va il ringraziamento dell’amministrazione comunale per la passione e la dedizione che mettono in campo affinché non si perdano e vengano valorizzate le tradizioni della nostra terra. All’amministrazione comunale va il merito di rendere possibili questi eventi in luoghi idonei e sicuri e che si confanno alle esigenze delle persone.

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE