Aggiornato alle: 00:05 di 25 Agosto 2019
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Roccasecca – Diede fuoco alla casa della sorella, scoperto a spasso nonostante i domiciliari

 ULTIME NOTIZIE
Roccasecca – Diede fuoco alla casa della sorella, scoperto a spasso nonostante i domiciliari
13 Giugno
16:00 2019
Ieri mattina a Roccasecca i militari della locale Stazione Carabinieri hanno arrestato, nella flagranza di reato di “evasione”, un 28enne residente a Fontana Liri, con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, la persona, l’incolumità pubblica e la Pubblica Amministrazione.

L’uomo, che dal 13 aprile 2019 era sottoposto al regime della detenzione domiciliare presso un’Associazione volontaria del luogo per la riabilitazione e reinserimento sociale poiché responsabile del reato di “incendio aggravato”, in quanto il 22 dicembre 2015, a seguito di una lite con la sorella convivente incendiava l’abitazione ove risiedeva con quest’ultima, in Fontana Liri, ieri, nel corso della mattinata, è stato sorpreso dagli operanti mentre, dopo essersi allontanato arbitrariamente dalla comunità senza che nessuno se ne accorgesse, si aggirava tra le vie del paese.

L’arrestato, al termine delle formalità di rito, veniva trattenuto presso la camera di sicurezza della Stazione Carabinieri di Pontecorvo in attesa del rito direttissimo.

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE