Aggiornato alle: 18:45 di Sabato 18 Gennaio 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Ripi – Intossicati al pranzo di Natale: Consiglio straordinario per discuterne

 ULTIME NOTIZIE
Ripi – Intossicati al pranzo di Natale: Consiglio straordinario per discuterne
14 Gennaio
16:45 2020

 

 

 

 

Consiglio straordinario a Ripi per discutere degli intossicati al pranzo di Natale. Un consiglio richiesto dalla minoranza <Noi per Ripi> che si è subito mostrato incandescente. Da una parte l’opposizione che faceva le proprie rimostranze sul fatto che l’amministrazione comunale avrebbe potuto contattare qualche ristorante dove le possibilità di eventuali contaminazioni sarebbero state sicuramente minori, dall’altra il sindaco Piero Sementilli che dopo aver chiesto un minuto di raccoglimento per ricordare la figura di Sossio Celli, l’anziano genitore dell’ex primo cittadino Giovanni Celli deceduto il giorno dopo quel pranzo, ha incalzato l’opposizione dichiarando che tutto era stato fatto alla luce del giorno.

Che tali incidenti possono accadere anche nei ristoranti e che quello che stava facendo la minoranza era soltanto un atto di sciacallaggio politico per raggranellare qualche “voterello”. <Tengo a sottolineare – ha detto il primo cittadino di Ripi – che il Comune in questa vicenda è parte lesa. Ma qualcuno sembra averlo dimenticato>.

Il 17 dicembre scorso, oltre trecento persone che facevano parte del centro anziani avevano consumato i pasti all’interno della palestra comunale di via Cupera per il tradizionale pranzo organizzato dall’amministrazione comunale. Ma una volta spente le luci, alcune persone avevano iniziato ad accusare alcuni malesseri. Tra queste anche il padre dell’ex sindaco che aveva manifestato disturbi molto seri. L’uomo morirà il giorno dopo presso l’ospedale di Frosinone per un arresto cardiocircolatorio. Da qui l’apertura dell’inchiesta che è ancora in corso.
Marina Mingarelli

Parole Chiave - Tags
LE PIU' LETTE