Regione – Unindustria, “Viaggio virtuale nell’ITS Meccatronico del Lazio” | TG24.info
Aggiornato alle: 22:55 di Martedi 26 Gennaio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Regione – Unindustria, “Viaggio virtuale nell’ITS Meccatronico del Lazio”

 ULTIME NOTIZIE
Regione – Unindustria, “Viaggio virtuale nell’ITS Meccatronico del Lazio”
25 Novembre
20:33 2020
Si è tenuto questa mattina, nell’ambito della Settimana della Cultura di Impresa di Confindustria, il “Viaggio virtuale nell’ITS Meccatronico del Lazio” organizzato da Unindustria Frosinone.

Tale iniziativa ha visto scuole e aziende impegnate nella diffusione dei valori legati al mondo del sistema delle imprese. Oltre 200 gli studenti che si sono collegati sulla piattaforma Zoom su cui si è svolto l’evento a cui hanno partecipato anche diverse aziende delle province di Frosinone e Latina, oltre alle quattro fondatrici dell’Its: Prima Sole Components, Bitron, Europlastics e Icap Group.
Tra le scuole partecipanti Itis Morosini di Ferentino, Itis Volta di Frosinone, Ipsia Galileo Galilei di Frosinone, IIs Sandro Pertini di Alatri, Itis Galeo Galilei di Pontecorvo, Iti Pacinotti di Fondi, Istituto Rosselli di Aprilia e IIS Fermi Filangeri di Formia.
L’Istituto Tecnico Superiore nasce dall’esigenza di alcune aziende associate di Frosinone e del basso Lazio di formare specifiche figure tecnico-specialistiche in ambito meccanico e meccatronico, in risposta alla carenza di adeguate risorse professionali nel settore. L’ITS pertanto realizza percorsi di formazione tecnico-scientifici, con l’obiettivo di affinare la preparazione dei neodiplomati per il loro ingresso nell’Industria 4.0.
Hanno preso parte all’evento il Vicepresidente di Confindustria e Presidente della Fondazione Maurizio Stirpe, il quale ha sottolineato come questo “ITS vuole dare una risposta alle esigenze di formazione da parte delle imprese ed in seguito ai due anni di scuola che vedrà i ragazzi anche impegnati all’interno delle aziende, gli studenti avranno la reale possibilità di entrare nel mondo del lavoro. Gli ITS, del resto, sono già molto sviluppati nel nord Italia, dove hanno avuto ottimi risultati, per questo riteniamo possano essere un tipo di scuola post diploma che rappresenta il collegamento tra il mondo dell’istruzione e quello dell’impresa”
Ad aprire i lavori Miriam Diurni, Presidente di Unindustria Frosinone che ha evidenziato come “l’Its nasce con l’obiettivo di rafforzare la formazione tecnico-specialistica e come valido percorso post diploma innovativo, un vero e proprio strumento a supporto dello sviluppo della competitività del territorio. L’Its va incontro alle esigenze delle nostre imprese che nei prossimi tre anni avranno bisogno di circa 200 mila profili tecnici”. Sono intervenuti, inoltre, Marco Micheli Direttore della Fondazione ITS, Paolo Marini, Presidente Sezione Meccatronica di Unindustria e sono state portate le testimonianze di due studenti del II anno del percorso Tecnico Superiore per l’innovazione di processi e prodotti meccanici.

Parole Chiave - Tags
SOCIAL
IN EVIDENZA
SOCIAL
TOP NEWS