Regione – Rifiuti, Fontana: “Commissario nominato dal Tar frutto di anni di ritardi” | TG24.info
Aggiornato alle: 10:40 di Lunedi 8 Marzo 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Regione – Rifiuti, Fontana: “Commissario nominato dal Tar frutto di anni di ritardi”

 ULTIME NOTIZIE
Regione – Rifiuti, Fontana: “Commissario nominato dal Tar frutto di anni di ritardi”
20 Gennaio
10:00 2021

 

 

 

Il Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio ha nominato ieri un commissario ad acta per individuare una idonea rete di impianti per lo smaltimento dei rifiuti prodotti nella regione.  Interviene Ilaria Fontana, Portavoce alla Camera dei Deputati  e Vicepresidente gruppo parlamentare M5S.

<<Già nel 2018, e ancora nel 2020, il TAR si era espresso in tal senso ordinando alla Regione Lazio di provvedere e quest’ultimo atto è l’ovvia conseguenza di cosa possa accadere quando un aggiornamento del Piano Regionale Gestione Rifiuti arriva con 4 anni di ritardo. L’ambito territoriale di Latina da gennaio 2016 ha assistito al sequestro della discarica di Borgo Montello e da quel momento è privo di altri siti. Malgrado l’incremento della raccolta differenziata dal 41% al 56%, l’unico intervento proposto dalla Giunta dell’epoca è stato quello di creare un Ambito Territoriale Unico per tutto il territorio regionale aggirando di fatto il problema in cui si trova anche la provincia di Rieti. Non esiste soluzione-lampo per la gestire i rifiuti, serve solo visione, pragmatismo e lungimiranza. Rimanere per anni senza un Piano Rifiuti aggiornato, innalzando di continuo le discariche esistenti e chiedendo aiuto al Governo quando puntualmente si arriva sull’orlo dell’emergenza è la fotografia di quanto avviene nel Lazio.Il commissario nominato dal TAR è il Direttore della Direzione Generale per i rifiuti e l’inquinamento del Ministero dell’Ambiente, le cui competenze in materia sono state recentemente trasferite alla nuova Direzione generale per l’economia circolare (ECi) diretta dall’Ing. Laura D’Aprile. Anche in questa occasione è doveroso ribadire che l’economia circolare non è solo gestione dei rifiuti bensì comprende anche tutto ciò che viene a monte per evitare di produrli. Prevenzione, beni più durevoli e diritto alla riparazione. Se invece di discutere di questo si cerca ancora la soluzione a rifiuto prodotto saremo ancora, per l’ennesima volta, ben lontani dal risolvere il problema>>.

Parole Chiave - Tags

 

IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com