Regione – Previsioni, “In arrivo due ondate di maltempo con pioggia e neve” | TG24.info
Aggiornato alle: 20:49 di Lunedi 27 Settembre 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Regione – Previsioni, “In arrivo due ondate di maltempo con pioggia e neve”

 ULTIME NOTIZIE
Regione – Previsioni, “In arrivo due ondate di maltempo con pioggia e neve”
28 Gennaio
12:33 2019

 

 

Edoardo Ferrara di 3bmeteo.com: “perturbazioni atlantiche in serie dirette sull’Italia con piogge, temporali, vento e neve a tratti anche in pianura al Nord. Venerdì l’ondata di maltempo più intensa con neve copiosa sulle Alpi, ancora fino in pianura sul Nordovest”.

SETTIMANA MOVIMENTATA SULL’ITALIA CON SERIE DI PERTURBAZIONI – “Ci attende una settimana decisamente inquieta e turbolenta dal punto di vista meteorologico, con frequente maltempo e neve anche a quote basse” – lo conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara che spiega – “numerosi vortici freddi a spasso per l’Europa piloteranno una serie di perturbazioni sull’Italia con piogge, temporali, specie sulle tirreniche, e nevicate a tratti in pianura su parte del Nord” –

TRA LUNEDI’ E MARTEDI’ INSTABILIT’ VERSO ADRIATICHE E SUD – “lunedì ritroveremo precipitazioni sparse al Centrosud in particolare su tirreniche e Sardegna, nevose dai 500-900m ( a tratti più in basso sull’alta Toscana ), a quote superiori al Sud; residui debolissimi fenomeni sul Nordest, nevosi in collina, ma in esaurimento. Martedì ancora precipitazioni sparse al Sud, nevose dai 1000-1500m ma in calo serale; residui isolati fenomeni su medio versante Adriatico, nevosi in collina. Pausa altrove con sole prevalente ( salvo locali nebbie in Valpadana ), ma con tendenza a peggioramento martedì notte su Nordovest e Sardegna.”

TRA MERCOLEDI’ E GIOVEDI’ SECONDA PERTURBAZIONE, NEVE A TRATTI IN PIANURA AL NORDOVEST – “Tra mercoledì e giovedì è prevista una nuova perturbazione che attraverserà l’Italia da ovest verso est, con precipitazioni sparse dapprima su Nordovest, poi tirreniche e Isole Maggiori qui anche con temporali, in estensione successiva alle adriatiche e Nordest” – prosegue Ferrara di 3bmeteo.com – “Mercoledì debole neve a tratti in pianura sul Nordovest in particolare tra Piemonte sud-orientale, ovest Lombardia e Liguria interna ( fiocchi non esclusi anche a Genova ); in collina sul resto del Nord o a tratti in pianura sull’Emilia. Neve dai 500-900m al Centro, a tratti più in basso sull’alta Toscana, oltre 900-1300m al Sud. Giovedì pausa al Nord ma tra sera e notte tornano precipitazioni anche nevose al Nordovest avanguardia di una nuova e più intensa perturbazione.”

VENERDI’ TERZA E PIU’ INTENSA PERTURBAZIONE NEVE AL NORD – “Questa sarà la più incisiva della serie e colpirà soprattutto Nord, centrali tirreniche e Sardegna con precipitazioni diffuse e a tratti abbondanti in particolare a ridosso dei rilievi. Nevicate finalmente copiose interesseranno le Alpi inizialmente fino al fondovalle, ma con quota in progressivo rialzo su quelle centro-orientali. Neve fino in pianura tra Lombardia occidentale, Piemonte, entroterra savonese, inizialmente a quote collinari sul resto del Nord ma in netto rialzo in giornata. Tendenza a pioggia fin sulle alte quote anche sull’Appennino. La situazione resta comunque ancora molto delicata e in fase di analisi e aggiornamento” – concludono da 3bmeteo.com

Parole Chiave - Tags
  •  

IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS