Regione – Operazione “Oro Rosso”, scongiurare i furti di rame sulla ferrovia | TG24.info
Aggiornato alle: 13:00 di 24 Gennaio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Regione – Operazione “Oro Rosso”, scongiurare i furti di rame sulla ferrovia

 ULTIME NOTIZIE
Regione – Operazione “Oro Rosso”, scongiurare i furti di rame sulla ferrovia
14 Gennaio
17:38 2021
“Oro Rosso” è l’operazione organizzata dalla Polizia Ferroviaria in tutto il territorio nazionale per il contrasto al fenomeno dei furti di rame in ambito ferroviario.

Il rame è chiamato oro rosso ed è il metallo considerato come miglior conduttore elettrico dopo l’argento. Il rame è ambitissimo sul mercato clandestino e la polizia ferroviaria è da anni impegnata a contrastare i furti di questo materiale. Durante l’ultima operazione “Oro rosso” nel Lazio 80 operatori di Polizia Ferroviaria del Compartimento Polfer per il Lazio, 21 pattuglie automontate dislocate lungo le tratte ferroviarie nelle zone più sensibili, hanno identificato 219 persone, effettuato 24 controlli a depositi di materiale ferroso e denunciato un 67enne titolare di un deposito di materiale ferroso con sede a Viterbo. L’uomo effettuava una attività di raccolta, recupero e smaltimento di rifiuti speciali senza la prescritta autorizzazione. Sono state sequestrate 43 batterie di grandi dimensioni stoccate irregolarmente. L’attività preventiva permette di scongiurare gli episodi di estrazione di rame utilizzato in ferrovia per alimentare la circolazione dei treni, evitando pesanti ripercussioni sulla regolarità dei trasporti e disagio al servizio viaggiatori. (foto web)

Anna Ammanniti

Parole Chiave - Tags
SOCIAL
IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS