Aggiornato alle: 15:30 di Venerdi 18 Settembre 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Regione – Meteo: “insidioso vortice mediterraneo al centro sud”

 ULTIME NOTIZIE
Regione – Meteo: “insidioso vortice mediterraneo al centro sud”
19 Settembre
15:00 2018
Daniele Berlusconi di 3BMETEO.COM: “In formazione in queste ore tra il Tirreno e le Isole maggiori porterà temporali anche intensi per il proseguo di settimana, ma in un contesto climatico ancora estivo”.

VORTICE MEDITERRANEO IN AZIONE SUL TIRRENO – “Nel corso dei prossimi giorni un insidioso vortice di bassa pressione, ben strutturato a tutte le quote, si approfondirà sul Tirreno portando forte instabilità su parte delle nostre regioni centro meridionali, nonché venti intensi che spazzeranno dapprima il Tirreno e poi la Sardegna- spiega Daniele Berlusconi meteorologo di 3bmeteo.com – che aggiunge: “resterà invece ai margini l’Italia settentrionale che godrà di tempo più stabile e soleggiato grazie alla protezione offerta da un campo di alta pressione.”
TEMPORALI FREQUENTI TRA SUD E ISOLE – “Sarà soprattutto la Sardegna la regione più penalizzata con numerosi rovesci e temporali anche nella giornata di giovedì, in particolare sui settori orientali e meridionali; i fenomeni coinvolgeranno anche la Sicilia e marginalmente Lazio, Campania e medio adriatico”. Da venerdì il minimo depressonario comincerà gradualmente ad attenuarsi ma rimarrà ancora in grado di generare nuovi temporali tra Sardegna, Sicilia e dorsale centro-meridionale. Solo nel weekend il vortice lascerà definitivamente le Isole maggiori.
CLIMA ANCORA ESTIVO, PUNTE DI 30 GRADI – “Nonostante l’equinozio d’Autunno sia ormai alle porte (23 settembre), il clima continuerà a rimanere pienamente estivo con valori oltre le medie da Nord a Sud, anche di 5/6°C. Sono attese massime intorno ai 28/30°C in molte parte dello Stivale con punte localmente superiori ai 30°C in Valpadana e zone interne toscane. Farà un po’ meno caldo sulle Isole maggiori, specie nelle aree interessate dai fenomeni. ” – concludono da 3bmeteo.com. ” Solo nel corso della prossima settimana sono attese correnti più fresche dai quadranti settentrionali che potranno portare un calo termico più signficativo e i primi valori un po’ più autunnali”.

Parole Chiave - Tags
IN EVIDENZA
SOCIAL
TOP NEWS