Regione – Lazio, Umbria, Abruzzo e Marche promuovono la costituzione di un registro tumori del Centro Italia | TG24.info
Aggiornato alle: 16:18 di Sabato 12 Giugno 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Regione – Lazio, Umbria, Abruzzo e Marche promuovono la costituzione di un registro tumori del Centro Italia

 ULTIME NOTIZIE
Regione – Lazio, Umbria, Abruzzo e Marche promuovono la costituzione di un registro tumori del Centro Italia
10 Giugno
16:33 2021

 

 

Presentata al Presidente del Consiglio regionale del Lazio, Marco Vincenzi, la mozione a firma Battisti, Leonori e Califano, per la costituzione di un registro tumori del Centro Italia e la valorizzazione dei registri tumori regionali.

“Abbiamo subito voluto sostenere l’iniziativa del Capogruppo PD del Consiglio regionale umbro, Tommaso Bori, di realizzare un registro tumori del Centro Italia. Riteniamo importante che si arrivi al più presto ad un accordo interregionale teso a favorire la valorizzazione dei registri tumori regionali, assicurando la continuità dei team di ricerca, e la costituzione di un registro tumori del Centro Italia che permetta di raccogliere, aggregare e valutare dati e informazioni, sulla base di un campione molto più ampio di popolazione.
Il lavoro sinergico con i Consigli regionali di Umbria, Marche e Abruzzo, ci permetterà di avere uno strumento in più nella definizione di protocolli contro i tumori.
Vogliamo lavorare per una sanità nuova nella fase di uscita dal Covid-19, una sanità integrata e strutturata in maniera più efficiente. Avere un campione di dati più elevato ci permetterà di conoscere meglio questa patologia e di affrontarla in maniera più puntuale, sia in termini di cura che di prevenzione. Ora la Giunta sia promotrice di un lavoro sinergico con le Regioni del Centro Italia aderenti, Umbria, Abruzzo e Marche, affinché si lanci subito un segnale per una sanità innovativa ed integrata nel post-covid.”

Così i consiglieri del Lazio Battisti, Leodori e Califano.

 

IN EVIDENZA
SOCIAL
TOP NEWS