Regione – Lavoro: 48 progetti approvati per l’avvio di imprese da parte dei giovani | TG24.info
Aggiornato alle: 09:08 di Martedi 18 Maggio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Regione – Lavoro: 48 progetti approvati per l’avvio di imprese da parte dei giovani

 ULTIME NOTIZIE
Regione – Lavoro: 48 progetti approvati per l’avvio di imprese da parte dei giovani
14 Marzo
22:34 2021

 

 

Sono 48 i progetti approvati. Questo l’esito dell’avviso pubblico della Regione Lazio che prevede incentivi a fondo perduto per l’avvio di imprese da parte dei giovani che hanno partecipato all’iniziativa “Torno Subito”.

Dopo un periodo di formazione o esperienza professionale all’estero o in altre regioni italiane, e dopo aver reinvestito le competenze acquisite nel territorio regionale, ai giovani è stata data la possibilità di presentare dei progetti per la creazione d’impresa. I 48 vincitori potranno avere incentivi a fondo perduto da 30 mila a 100 mila euro grazie a una copertura complessiva dell’Avviso di 4,3 milioni di euro.

“Torno Subito è una misura ormai consolidata nella nostra Regione, che negli anni passati ha dato la possibilità a oltre 9 mila giovani di soggiornare e formarsi fuori dal Lazio per specializzarsi in determinate discipline, acquisendo conoscenze d’eccellenza che li hanno facilitati a entrare nel mondo del lavoro. A questa straordinaria opportunità formativa abbiamo voluto aggiungere un ultimo tassello: l’aiuto economico alla creazione di un’impresa. Se da una parte Torno Subito è un progetto indirizzato all’acquisizione di competenze direttamente spendibili nel mondo lavorativo, ciò che a volte manca ai giovani è il capitale iniziale per realizzare il loro sogno di avviare una propria impresa. Con quest’ultimo avviso, ora, il sostegno al percorso formazione -il lavoro è completo. Oltre a dare a tutti i giovani stesse opportunità per realizzarsi, interveniamo positivamente per il nostro territorio, favorendo la nascita di nuove imprese, nuove progettualità, nuova occupazione. Attendiamo ora di veder realizzate le progettualità e alle ragazze e ai ragazzi vintori auguriamo un buon lavoro”.

Così in una nota Claudio Di Berardino, assessore al Lavoro, Scuole, Formazione, Politiche per la ricostruzione e Personale della Regione Lazio

Parole Chiave - Tags

 

IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS