Regione – Fitodepurazione contro l’inquinamento Valle del Sacco | TG24.info
Aggiornato alle: 20:49 di Lunedi 27 Settembre 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Regione – Fitodepurazione contro l’inquinamento Valle del Sacco

 ULTIME NOTIZIE
Regione – Fitodepurazione contro l’inquinamento Valle del Sacco
28 Marzo
21:20 2017

 

 

Nell’odierna seduta di Giunta, su proposta dell’Assessore regionale all’Ambiente Mauro Buschini, è stato dato l’ok alla delibera sulla “Promozione dell’attività di fitorisanamento – fitodepurazione finalizzate all’individuazione di progetti di ricerca pilota nel territorio del S.I.N. Bacino del fiume Sacco.

“Alle azioni concrete di bonifica della Valle del Sacco, per le quali abbiamo previsto uno stanziamento di circa 40 milioni di euro, accompagneremo azioni di fitorisanamento – fitodepurazione: si tratta di presidi totalmente naturali che permettono il sensibile abbattimento degli inquinanti presenti nelle matrici ambientali attraverso la piantumazione di specie vegetali, aventi specifiche caratteristiche in base all’inquinante da aggredire. Le tecniche di fitorisanamento – fitodepurazione sono tecniche a basso impatto ambientale ed a costi ragionevoli. Contribuiscono, oltre agli abbattimenti dei livelli di inquinante, alla creazione ed all’implementazione di nuovi sistemi produttivi di filiera ecosostenibile volti al riuso delle materie. Specifiche porzioni delle aree “SIN”, e da qui l’idea di affiancare alle azioni di bonifica anche la fitodepurazione, risultano essere idonee all’attuazione delle già menzionate attività sperimentali. Le porzioni di territorio saranno individuate di concerto con il Ministero dell’Ambiente, le amministrazioni interessate e in collaborazione tutti gli attori dello sviluppo e le Associazioni di categoria. Si apre una fase nuova, decisiva: con il contributo di tutti i soggetti interessati si potrà, finalmente, bonificare una parte del nostro territorio per troppi anni dimenticata”.

Fonte comunicato stampa

  •  

IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS