Regione – Cisterna di Latina: botte e minacce alla moglie, tratto in arresto 38enne | TG24.info
Aggiornato alle: 15:32 di Venerdi 25 Giugno 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Regione – Cisterna di Latina: botte e minacce alla moglie, tratto in arresto 38enne

 ULTIME NOTIZIE
Regione – Cisterna di Latina: botte e minacce alla moglie, tratto in arresto 38enne
13 Luglio
23:30 2020

 

 

Cisterna di Latina: percuote e minaccia la moglie, tratto in arresto.

Il 12 luglio 2020, durante la notte, in cisterna di latina, i militari della locale stazione unitamente a personale arma dell’8° rgt lazio, traevano in arresto, nella flagranza di reato, per maltrattamenti nei confronti di familiari, un 38enne, il quale aveva percosso e minacciato di morte la consorte, cagionandole numerose escoriazioni e tumefazioni al volto e al dorso.
L’arrestato è stato condotto presso la casa circondariale di latina, così come disposto dall’a.g.

 

IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS