Provincia – Sciopero studentesco in vista del rientro nelle aule | TG24.info
Aggiornato alle: 19:25 di Martedi 11 Maggio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Provincia – Sciopero studentesco in vista del rientro nelle aule

 ULTIME NOTIZIE
Provincia – Sciopero studentesco in vista del rientro nelle aule
08 Gennaio
13:40 2021

 

 

(di Angelica Buccitti) I rappresentanti degli Istituti di tutte le scuole di Frosinone e provincia in questi giorni si sono confrontati attraverso le varie piattaforme online per discutere del rientro previsto nelle aule scolastiche.

Gli studenti, all’unanimità, reputano inadeguate le misure con cui si dovrà riprendere la didattica in presenza: “Non siamo contro il rientro ma contro il modo in cui dovremmo rientrare.” Interviene Simone Vona, rappresentante d’Istituto A. Volta di Frosinone, “È assurdo fare lezione fino alle 15:00/16:00 per poi tornare a casa poco prima delle 18:00 e mettersi a studiare quando oramai la stanchezza impedirà qualsiasi attività scolastica ed extrascolastica. Ancora più assurdo di come non siano state prese in considerazione altre problematiche, per esempio quella dei mezzi pubblici necessari a noi studenti, assenti però in diverse località oppure con orari non corrispondenti a quelli decisi per il nuovo rientro.
Facendo il punto: studenti tenuti ad entrare alle 10:00, sarebbero costretti dunque a prendere ugualmente il mezzo di trasporto in anticipo, arriverebbero quindi lo stesso alle 8:00 sotto il cortile dell’Istituto.” Il rappresentante d’Istututo A. Volta Simone Vona vuole puntare i riflettori su quello che è un modo non intelligente per cercare di favorire il rientro a scuola evitando nel frattempo di prevenire in malo modo ulteriori contagi. “Noi studenti vogliamo ritornare a scuola, ma non in queste condizioni, dove alcuni studenti pur volendo non potrebbero andare per assenza di Cotral.” L’appello finale, anche noi studenti siamo in difficoltà: aiutateci! “Anche noi studenti in questo periodo siamo in difficoltà, aiutateci.
Giuseppe Manzo, invece, rappresentante d’Istututo Severi afferma: “Come rappresentante degli studenti sento la necessità di riportare il disagio percepito da tutti i miei compagni. Dopo lunghi mesi di didattica a distanza, in cui ci hanno promesso di rivalutare la scuola e di star lavorando per un rientro in sicurezza, è chiaro che l’impegno politico è stato totalmente assente. Vogliamo➡️ sito
info @frosinonecity – S. Vona
https://www.instagram.com/p/CJyBfJugp_V/?igshid=1u520fule02km

Parole Chiave - Tags

 

IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS