>
Aggiornato alle: 21:01 di Martedi 26 Marzo 2019
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Provincia – L’associazione Medici di famiglia sul Registro tumori

 ULTIME NOTIZIE
Provincia – L’associazione Medici di famiglia sul Registro tumori
08 Ottobre
22:00 2017

 

 

 

 

 

 

L’associazione Medici di Famiglia per l’ambiente di Frosinone e Provincia ha voluto esprimere il suo pensiero sulla vicenda del Registro Tumori. Grazie al consigliere Di Mambro sembra prendere concretezza l’ipotesi di attivazione dei tumori.

L’Associazione Medici di Famiglia per l’Ambiente di Frosinone e Provincia esprime il proprio pensiero sulla vicenda del Registro Tumori . L’Associazione ha divulgato l’essenza e la funzione del Registro, evidenziandone tutto il valore e le ormai indispensabili necessità applicative. L’Associazione ha inteso rafforzare e amplificare, in merito, le richieste espresse da parte dei cittadini e della società civile. Oggi, solo grazie al coraggio ed alla passione civile del Consigliere di Cassino, dottor Carmine Di Mambro, sembra prendere concretezza l’ipotesi di attivazione del Registro Tumori. L’Associazione dei Medici plaude la volontà, la caparbietà e la determinazione del dottor Di Mambro, condivide intenti e modi nel perseguire l’obiettivo dell’attualizzazione del Registro, dichiara il proprio impegno nel percorso individuato ed iniziato dal consigliere di Cassino, che si intende affiancare e supportare. Nel contempo esprime perplessità circa le modalità dell’iter attuativo del Registro. Preoccupazioni nascono da valutazioni del modus operandi di organi istituzionali rispetto le politiche ambientali. Emblematica ed attuale, al riguardo, la delibera Regionale presentata come istitutiva del Presidio Ambiente e Salute (Pres.S.A.) di Anagni, definito una eccellenza europea e pubblicizzato quale compensazione di criticità, in un’area a forte pressione ambientale. Si tratterebbe soltanto, invece, della programmazione di uno studio biennale di fattibilità, ovvero due anni di elaborazioni teoriche. Studio da realizzarsi con impegno di spesa, ben oltre il costo del registro tumori.

 

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE