Aggiornato alle: 22:00 di 17 Novembre 2019
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Provincia – Rilancio della Ciociaria, De Angelis incontra Segneri e Frusone

 ULTIME NOTIZIE
Provincia – Rilancio della Ciociaria, De Angelis incontra Segneri e Frusone
09 Novembre
19:33 2019
Si è tenuto ieri presso la sede dell’Asi di Frosinone un incontro tra la delegazione del Movimento 5 stelle composta dagli onorevoli Ernica Segneri e Luca Frusone e il presidente del Consorzio Francesco De Angelis.

Favorire un nuovo modello con al centro la Green economy e la nuova strategia del governo per la realizzazione del green new deal, così come lo sviluppo dell’Economia circolare come traino per il rilancio del Paese sono stati i temi affrontati inizialmente.

Sì è discusso anche del ruolo delle Aree produttive ecologiche attrezzate, dell’energia efficiente e rinnovabile, della tutela del capitale naturale e del processo di riforma dei consorzi regionali che metterà al centro il tema dell’innovazione per un supporto alle imprese al passo con i tempi. Enorme attenzione è stata dedicata al tema della reindustralizzazione dei siti dismessi: un obiettivo su cui il Consorzio punta molto per favorire il ritorno alla produzione e il lavoro. Dopo la Videocon, infatti, diverse altre iniziative sono state messe in campo dal Consorzio Asi ed è stata condivisa l’esigenza di coniugare la strategia di reindustralizzazione dei siti dismessi con la tutela dell’ambiente e del territorio.

Infine, particolare attenzione è stata dedicata al tema delle infrastrutture e dei servizi nelle aree industriali per cogliere, in una visione di insieme, le opportunità messe in campo per il settore sia dal governo centrale che da quello regionale. Su tutti questi temi si è convenuto di aprire una fase di confronto e di collaborazione necessaria per dare maggiore forza al nostro territorio. L’occasione è stata utile anche per una discussione sulla situazione politica in Provincia di Frosinone: la volontà è quella di realizzare, sui contenuti e sulle proposte, convergenze e progetti comuni.

“Stiamo vivendo una fase storica importante, dove finalmente si sta affrontando con serietà il tema ambientale. Per compiere una vera svolta green nell’economia del nostro Paese è fondamentale che tutti si sentano parte del progetto. Proprio in quest’ottica abbiamo voluto incontrare il Presidente del Consorzio ASI, Francesco De Angelis, con il quale ci siamo confrontati sulle problematicità che riguardano il territorio della provincia di Frosinone e su come poterlo rendere attrattivo nell’ottica di uno sviluppo industriale, sostenibile e innovativo. L’incontro è stato molto proficuo e ha avviato un percorso di collaborazione importante e concreto. La sfida che stiamo affrontando non è facile ed è fondamentale essere uniti negli obiettivi.” – lo dichiara la Deputata del Movimento 5 stelle Enrica Segneri che ieri, insieme al collega Luca Frusone, ha incontrato il Presidente De Angelis. L’On. Frusone aggiunge – “Spesso la nostra provincia si è presentata a tavoli importanti non coordinata o già divisa per questioni politiche e questo ci ha sempre reso deboli. Oggi una divisione che vedo è tra chi vuole costruire e chi vuole distruggere. Le dirette Facebook possono portare voti ma non risultati per il territorio per questo oggi serve un dialogo franco tra i vari attori della provincia per risolvere quei problemi”.

“Sono molto soddisfatto – ha spiegato De Angelis -, è stato un incontro utile e proficuo. Un buon inizio: abbiamo gettato le basi per in collaborazione importate per il territorio, per il lo sviluppo e per il lavoro. L’obiettivo è lavorare insieme per la sostenibilità ambientale e sociale e per una svolta verde su cui mobilitare la maggior parte degli investimenti. Abbiamo fatto un passo in avanti nella individuazione dei progetti e nella soluzione dei problemi. Progetti concreti per dare maggiore forza al sistema economico e produttivo della provincia. Ora su questa strada andremo avanti con coraggio e convinzione per consolidare un positivo rapporto di collaborazione”.

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE