Aggiornato alle: 14:56 di Lunedi 24 Giugno 2019
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Provincia – Giornata europea dell’archeologia

 ULTIME NOTIZIE
Provincia – Giornata europea dell’archeologia
12 Giugno
23:42 2019
Archeologia pubblica a Frosinone. Itinerari a porte aperte lungo la via Latina.

Alla presentazione della giornata, prevista sabato 15 giugno alle ore 9.30 presso la Sala conferenze della Villa Comunale, seguirà l’apertura al pubblico dell’area archeologica di Ponte del Rio, dove le indagini di archeologia preventiva ancora in corso hanno consentito di riportare in luce i resti di un monumento funerario di epoca romana posto lungo l’antica via Latina.

Oltre al sito di Ponte del Rio, l’itinerario di visita toccherà altri suggestivi luoghi della cultura: la villa Comunale, l’anfiteatro romano e il Museo Archeologico di Frosinone, che resteranno aperti e liberamente fruibili dalle 11 alle 13 e dalle 16 alle 18, con visite guidate gratuite a cura di professionisti del settore.

Sabato 15 giugno 2019, dalle ore 11.00 alle ore 13.00 e dalle ore 16.00 alle ore 18.00

– Porte aperte al cantiere di scavo e visita all’area archeologica di Ponte del Rio, a cura di Davide Pagliarosi

– Visita guidata al Museo Archeologico di Frosinone a cura di Natascia Zangrilli

– Visita guidata Anfiteatro Romano a cura di Camilla Mella

– Visita guidata Villa Comunale a cura di Alessandra Marcoaldi

POFI: Museo Preistorico “Pietro Fedele” di Pofi

Il Museo è dedicato alla preistoria del Lazio meridionale a partire da un milione di anni fa. È possibile intraprendere un affascinante viaggio nell’Età della Pietra, dove sono descritti l’uomo, l’ambiente e la fauna del Lazio meridionale nel contesto della preistoria europea. Il museo ospita la calotta cranica dell’Uomo di Ceprano, Argil, il più antico reperto fossile d’Italia e tra i più antichi d’Europa (oltre 800 mila anni), ritrovato dal Prof. Italo Biddittu nel 1994.

Domenica 16 giugno 2019, ore 11.00 e ore 15.30: visita guidata con il paleontologo (costo € 1,00)

Domenica 16 giugno 2019, ore 16.30: laboratorio didattico per bambini “Scava e scopri” (costo € 2,00)

Per info e prenotazioni:

Associazione TUA – Territorio dell’Uomo Antico cell. 3888644122; email progettotua@gmail.com

VEROLI: Il Museo e il centro storico. Viaggio nel cuore della città

Un’occasione per sensibilizzare e avvicinare l’opinione pubblica all’archeologia. Attraverso visite guidate lungo vicoli suggestivi e alcuni dei luoghi della cultura della città, famiglie, studenti e appassionati di storia potranno scoprire il patrimonio archeologico del proprio paese. Visite guidate, attività ludiche e didattiche faranno parte del programma proposto in occasione della giornate dell’archeologia 2019.

Sabato 15 giugno 2019

Primo turno di visita ore 10.00 – 11.00

Secondo turno di visita ore 11.00 – 12.00

Visita guidata a cura della ProLoco nel centro storico, attraverso vicoli suggestivi e ammirando alcuni dei luoghi della cultura della città.

Luoghi della cultura coinvolti nell’iniziativa:

– Museo Civico Archeologico Veroli (biglietto d’ingresso € 1,00);

– Rocca di San Leucio e le mura;

– Chiesa di San Michele Arcangelo.

Per info e prenotazioni: Tel 0775238929 – email prolocodiveroli@libero.it

Ore 16.30 – 17.30 – ArcheOgioco dell’oca.

Laboratorio didattico presso il Museo Civico Archeologico Veroli a cura della Dott.ssa Brunilde Mazzoleni.

Dopo una breve presentazione su cosa studia l’Archeologia, tutti i partecipanti saranno coinvolti in una breve visita al museo in cui potranno osservare i reperti esposti nelle vetrine. Divisi in due squadre ognuno disegnerà con matite colorate quello che più l’ha colpito. Tutti i disegni comporranno un grande e colorato tabellone su cui sfidarsi a un originale ArcheOgioco dell’Oca!

Per info e prenotazioni: Cell. 349.8750110, email: mcarcheoveroli.info@gmail.com

(Fonte: comunicato stampa)

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE