Provincia – Giornata della terra: per Fare Verde si rischia emergenza sanitaria | TG24.info
Aggiornato alle: 08:38 di Venerdi 17 Settembre 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Provincia – Giornata della terra: per Fare Verde si rischia emergenza sanitaria

 ULTIME NOTIZIE
Provincia – Giornata della terra: per Fare Verde si rischia emergenza sanitaria
22 Aprile
09:27 2017

 

 

Il 22 di Aprile di ogni anno il mondo torna in campo per difendere l’Ambiente. La tutela delle risorse naturali, sempre più sovrasfruttate, e le minacce al Pianeta sempre più concrete a causa dei cambiamenti climatici, sono protagoniste indiscusse di questa 47/a Giornata della terra (Earth Day). L’obiettivo di Fare Verde Provincia di Frosinone è quello di colmare le lacune dell’informazione Ambientale perché tutti hanno diritto a un ambiente sano e sostenibile, ma occorre anche responsabilizzare tutti alla tutela delle risorse.

Oltre un miliardo di persone in 193 Paesi partecipa all’evento, una voce unica contro l’inquinamento di aria, acqua e suolo, la distruzione degli ecosistemi, di migliaia di piante e specie animali, e l’esaurimento delle risorse non rinnovabili. La Provincia di Frosinone è un piccolo puntino se paragonata all’intera umanità ma anche da noi si vivono momenti terribili per le criticità Ambientali che sono gravissime e che già hanno alterato lo stile di vita della popolazione. Ad esempio la crisi idrica che attanaglia la Provincia di Frosinone ha già costretto numerose attività produttive ad abbandonare i Centri storici che sono ubicati nelle zone collinari per la penuria di acqua e ciò dovrebbe far riflettere ma la mancanza di una libera informazione Ambientale rende questo problema marginale se non addirittura ininfluente. L’inquinamento della Valle del Sacco ha sconvolto la vita nei Comuni dell’intera Valle con ripercussioni sulla salute della popolazione. Nonostante gli avvisi l’essere umano non comprende i pericoli e cerca di strafare con escamotage per realizzare strutture che inquinano come ad esempio nella Valcomino dove alcuni imprenditori senza scrupoli si stanno impegnando per avidità a costruire centrali a biogas per pirolisi tanto per distruggere una porzione rimasta pulita del nostro territorio provinciale. C’è stata l’emergenza per la qualità dell’aria e solo la mancanza di informazione non ha fatto capire alla popolazione che mentre gli venivano chiesti sacrifici gli stessi politici aumentavano la quantità dei rifiuti bruciabili in Provincia di Frosinone.
Se la popolazione non farà rete e non riuscirà a colmare le lacune della mancata informazione ambientale prestissimo si troverà ad affrontare l’emergenza sanitaria che ha già fatto capolino e Fare Verde questa volta avvisa: Mobilitatevi in difesa del territorio, della Natura e della Biodiversità perché se ci sarà grave emergenza sanitaria collegata alle criticità Ambientali per molti sarà un’avventura senza ritorno. Fare Verde non riesce a festeggiare perché ci sono troppe brutture in Provincia di Frosinone ma comunque augura Buona Giornata della Terra a tutte quelle persone che si impegnano per proteggere il nostro territorio, la Natura e la Biodivesità dagli attacchi di gente che per avidità inquina e distrugge con autolesionismo la terra in cui vive.
Fare Verde Provincia di Frosinone

Parole Chiave - Tags
  •  

IN EVIDENZA
SOCIAL
TOP NEWS