Aggiornato alle: 22:00 di Sabato 30 Maggio 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Provincia – Ecco il nuovo Questore Maria Rosaria Amato: “Conterà l’unione” (video)

 ULTIME NOTIZIE
20 Novembre
16:00 2017

 

 

 

Da oggi la provincia di Frosinone avrà un nuovo Questore e per la prima volta sarà una donna.

Maria Rosaria Amato, 51 anni, di Napoli ed un curriculum che l’ha vista dirigere l’ufficio del Gabinetto della Questura di Napoli e il commissariato di frontiera di Torre Annunziata. «Sono molto orgogliosa di essere qui e di essere il questore della provincia di Frosinone». Queste le prime parole pronunciate dalla dottoressa Amato durante la conferenza stampa del suo insediamento. «Ho la responsabilità di essere la massima autorità provinciale di pubblica sicurezza. Voglio sottolineare l’aspetto provinciale perché io sarò il Questore non solo di Frosinone ma di tutti i 91 comuni che ne fanno parte». Ha parlato di un sistema di sicurezza d’insieme e dell’importanza della collaborazione che deve necessariamente coesistere tra tutte le forze dell’ordine «questa mattina ho avuto modo di conoscere il prefetto Zarrilli, una donna piena di entusiasmo e molto volitiva», le amministrazioni locali, la scuola, le associazioni di volontariato e i cittadini  da cui auspico la massima collaborazione e per i quali ha assicurato «la mia porta sarà sempre aperta».  Importante anche il rapporto che deve intercorrere con i mezzi d’informazione, un rapporto di reciprocità «tramite voi passa un messaggio particolarmente importante che è quello della percezione della sicurezza. Da parte mia e della mia struttura sicuramente ci sarà l’impegno a fare, da parte vostra mi aspetto la collaborazione a fare in modo che quello che viene fatto venga reso noto. Mi piace sintetizzare questo concetto citando il titolo di un libro “Fare, saper fare e far sapere”».

Nel servizio a cura di Paolo Peticca le immagini della conferenza stampa indetta questa mattina nella sala Benessere della Questura di Frosinone e le dichiarazioni del nuovo questore Amato.

Stefania Vitti

Parole Chiave - Tags
SOCIAL
LE PIU' LETTE