Provincia – Consegnati i fondi raccolti per l’emergenza Covid-19 | TG24.info
Aggiornato alle: 04:00 di Mercoledi 16 Giugno 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Provincia – Consegnati i fondi raccolti per l’emergenza Covid-19

 ULTIME NOTIZIE
Provincia – Consegnati i fondi raccolti per l’emergenza Covid-19
16 Settembre
17:10 2020

 

 

“Oggi raccogliamo i frutti di un progetto che sin dall’inizio dell’emergenza ci è stato molto a cuore: quello, cioè, rivolto alle Caritas del territorio per aiutare famiglie e cittadini che vivono in situazioni di disagio e di difficoltà, soprattutto in uno dei momenti più bui del nostro Paese a causa dell’emergenza Covid. E farlo attraverso la sinergia tra l’istituzione Provincia e i suoi dipendenti realizza quel fondamentale principio della ‘solidarietà orizzontale’ che deve ispirare tutti nell’azione quotidiana di sostegno a chi è meno fortunato di noi”. Con queste parole il presidente della Provincia di Frosinone, Antonio Pompeo, ha accolto nella Sala Consiglio del palazzo provinciale i direttori e responsabili delle Caritas del territorio, insieme al delegato regionale della Caritas del Lazio, Angelo Raponi. A loro, insieme ai funzionari dell’Ente, ha consegnato i fondi raccolti dalla Provincia e dai dipendenti, per un importo complessivo di 50.000 euro tra contributo diretto (20.000 euro) e buoni pasto devoluti dal personale dell’Ente (30.000 euro). Risorse, queste, che sono state affidate direttamente alle Caritas per aiutare persone e famiglie in difficoltà.

Nutrita la delegazione ricevuta in Provincia: per la Caritas di Frosinone-Veroli-Ferentino era presente il direttore Marco Toti, insieme a Nicoletta Anastasio e Luigi Ricciardi; per la Caritas di Sora-Cassino-Aquino-Pontecorvo c’erano il direttore don Akuino Teofilo Toma; il direttore aggiunto Maria Rosaria Lauro e il responsabile della promozione Caritas, Giuseppe Lauro; per la Caritas di Anagni-Alatri ha presenziato il responsabile dell’equipe diocesana, Vincenzo Piccolo; per la Caritas di Palestrina c’erano i responsabili di osservatorio e magazzino Claudio Mattogno ed Enrico Ottaviani e, infine, per la Caritas di Gaeta erano presenti Maria Giovanna Ruggieri e Giuliana Di Siena.

Tutti hanno ringraziato il presidente della Provincia, l’istituzione e il personale dell’Ente per quello che il direttore regionale Raponi ha definito “un aiuto concreto e fattivo che certamente sarà di sostegno alle difficili situazioni che le nostre strutture si trovano ad affrontare quotidianamente e, ancora di più, in un contesto drammatico come quello dell’emergenza coronavirus. Voglio sottolineare, a nome di tutti, – ha concluso Raponi – che l’iniziativa della Provincia di Frosinone è un unicum nell’intera regione e noi speriamo che tutti possano prendere spunto da questo progetto per aiutare le fasce sociali disagiate”.

Da parte sua il presidente ha sottolineato la grande valenza del principio di ‘solidarietà orizzontale’ messo in campo dalla Provincia, con un impegno diretto dei dipendenti e dei funzionari.

“L’arma più potente ed efficace per contrastare non solo un’emergenza sanitaria senza precedenti, come quella del Covid-19, ma anche quella socio-economica che ha visto e vede tuttora tantissime famiglie in situazioni di estremo disagio, è stato un fronte comune di istituzioni, associazioni ed enti territoriali. Con il coinvolgimento diretto delle Caritas diocesane, – ha continuato il presidente Pompeo – abbiamo messo in campo un progetto di contrasto alle situazioni di emergenza e disagio sull’intero territorio. Ringrazio, per questo, il Consiglio provinciale che ha condiviso questa progettualità e tutto il personale dell’Ente che, anche e, soprattutto in questa occasione, ha dato dimostrazione di attaccamento non solo all’Istituzione ma al territorio per cui quotidianamente lavora. L’importo che abbiamo raccolto lo affidiamo alla gestione delle Caritas diocesane che, in qualità di strutture di prossimità, sapranno intercettare e interpretare i reali bisogni dei soggetti e delle famiglie in difficoltà”.

Parole Chiave - Tags

 

IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS