Provincia – Banco BPM e Fondazione Banco Alimentare insieme per sostenere il territorio | TG24.info
Aggiornato alle: 09:55 di Martedi 27 Luglio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Provincia – Banco BPM e Fondazione Banco Alimentare insieme per sostenere il territorio

 ULTIME NOTIZIE
Provincia – Banco BPM e Fondazione Banco Alimentare insieme per sostenere il territorio
23 Giugno
18:33 2021

 

 

 

L’iniziativa ha permesso di individuare 2 nuovi punti vendita della grande distribuzione presso i quali sono state raccolte 126 tonnellate di eccedenze alimentari destinate a persone bisognose.

Banco BPM ha sostenuto Banco Alimentare del Lazio con una donazione di 15.000 euro destinata all’iniziativa ‘Siticibo Gdo’, utilizzati primariamente per estendere il convenzionamento con altri due punti vendita della grande distribuzione nella provincia di Frosinone, rispettivamente a Cassino e ad Alatri, presso i quali recuperare le eccedenze alimentari.

L’attività cardine del progetto, che si è svolta da novembre 2020 fino allo scorso aprile, ha reso possibile nella sola provincia di Frosinone il recupero sistematico di alimenti a lunga conservazione e la raccolta di 126 tonnellate di prodotti per un controvalore pari a 315.000 euro, destinate a favore di persone bisognose. Le strutture caritative convenzionate sono così salite a 28, mentre il numero degli assistiti è salito da 4.623 a 6705. L’emergenza Covid-19 ha comportato un sensibile aumento delle richieste di aiuto alimentare da parte delle organizzazioni no-profit in Italia e nel mondo. Nei mesi di emergenza, la Rete Banco Alimentare ha registrato in Italia un incremento complessivo di richieste di aiuto con picchi del 40%: le persone che si sono rivolte alle varie sedi locali sono passate da 1,5 a 2 milioni.

In questo contesto si inquadra il Progetto di Fondazione Banco Alimentare e Banco BPM che, dando seguito a una consolidata collaborazione e grazie a una donazione complessiva della banca di 100mila euro, si è posto l’obiettivo di sostenere alcuni territori maggiormente in difficoltà, tra cui il frusinate.

“Siamo stati molto felici di avere avuto al nostro fianco Banco BPM in questi mesi – spiega Giuliano Visconti, Presidente di Banco Alimentare del Lazio -, che ci ha permesso di rispondere ad una aumentata richiesta di aiuto alimentare, a favore delle persone del territorio di Frosinone. Banco BPM ha dimostrato ancora una volta di essere un partner sensibile e coinvolto nella nostra mission”. “Questa donazione, che fa parte dei fondi stanziati dalla banca per fronteggiare l’emergenza Covid-19, è in perfetta sintonia con la straordinaria attività portata avanti dal Banco Alimentare con i suoi volontari – commenta Maurizio Di Maio, Responsabile Direzione Territoriale Centro-sud di Banco BPM –. Come banca fortemente radicata sul territorio, siamo fieri di aver sostenuto concretamente la comunità del frusinate, ribadendo il nostro interesse nel favorire uno sviluppo sostenibile del territorio e dell’intero Paese”.

  •  

IN EVIDENZA

SOCIAL
TOP NEWS