Aggiornato alle: 13:30 di Venerdi 23 Ottobre 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Posta Fibreno – Turismo e sport al primo Trofeo della Riserva del Lago

 ULTIME NOTIZIE
Posta Fibreno – Turismo e sport al primo Trofeo della Riserva del Lago
23 Settembre
20:29 2017

 

 

 

“Una perfetta coniugazione tra l’agonismo sportivo giovanile e il turismo. Oltre 110 ragazzi, dai 6 ai 12 anni di età, hanno pedalato con il giusto spirito agonistico sulle sponde del lago di Posta Fibreno- ha sottolineato il sindaco Adamo Pantano -. La gara, organizzata dalla Asd Leone Team, in collaborazione con l’Amministrazione comunale, si è svolta la scorsa domenica ed ha contribuito a portare turismo. Nuovi visitatori provenienti dalla parte nord della Provincia di Frosinone, tra Anagni, Velletri, Alatri e Fiuggi, che hanno finalmente scoperto la Riserva Naturale”.

Una prima edizione da incorniciare, per il “Trofeo della Riserva del Lago di Posta Fibreno“, gara ciclistica per giovanissimi, su un circuito sviluppato sulle rive del lago. “Ben 16 team che hanno raggiunto il campo di gara, anche dal vicino Abruzzo – commentano gli organizzatori guidati dal Presidente del Team Domenico Bartolomucci e dal Responsabile dello staff tecnico Tommaso Leone – e oltre 100 i partenti, tra i quali era ben rappresentata anche la categoria PG di 6 anni.

Gli atleti si sono dati battaglia su un circuito della lunghezza di circa 1000 metri, che si dimostrato molto tecnico, sostanzialmente pianeggiante, ma con tratti di falsopiano sia in salita che in discesa e curve impegnative. Bellissimo il contesto scenografico, con partenza ed arrivo nei pressi delle sponde del lago. Erano presenti le massime autorità sportive: il Presidente del Comitato Regionale del Lazio Antonio Zanon, il suo vice Tony Vernile, il Consigliere Guglielmo Retarvi, il Presidente del Comitato Provinciale di Latina Massimo Saurini, anche in rappresentanza del Pedale Apriliano, che ha contribuito ad organizzare la gara, il Consigliere del Comitato provinciale di Frosinone, nonché delegato al settore giovanile, Sebastiano Retarvi, oltre al Segretario dello stesso Comitato, Vittorio Iafrate. I più sentiti ringraziamenti vanno al primo cittadino Adama Pantano e alla sua Amministrazione per aver fornito un perfetto supporto logistico alla manifestazione.

Per l’occasione poi, le prime tre società della graduatoria di merito hanno ricevuto dal sindaco Pantano una prestigiosa pubblicazione sulla Riserva Naturale, composta da un libro e un DVD”. Questi i piazzamenti sul podio delle varie categorie: GIM-Cristian Bianchi al 1° posto, Nicolò Buttarazzi al 2° ed Emanuele Di Mauro al 3°; G2F-Giorgia Leone, e al 2° Rachele Paris; G2M-Brian Paris al 1° posto, Lorenzo Bianchi al 2° e Daniel Palumbo al 3°; G3M-Mattia Chinellato al 1° posto, Roberto Caringi al 2°, Federico Gargiulo al 3°; G4F – Alice Testone al 1° posto e Marzia Marziale al 2°; G4M – Alberto Marchetti al 1° posto, Alessio Leone al 2°, Marco Petrolati al 3°. E per concludere, per la categoria G5F – Eleonora La Bella al 1° posto, Sophia Caponera al 2°, Annarita Fiorini al 3°; G5M – Jacopo Ficaccio al 1° posto, Daniele Tosti al 2°, Alessandro Palleschi al 3°; G6F-Lara Lepri al 1° posto; G6M-Simone Vari al 1° posto, Davide Spadaccia al 2° e Filippo Ragonesi al 3°. Nella graduatoria di merito per società il Trofeo “Riserva del Lago di Posta Fibreno” è stato vinto dalla società di Sezze “Il Pirata IP Zannoni, con 23 punti davanti alla società organizzatrice “Asd Leone Team” di Isola del Liri con 13 punti e alla “Città dei Papi” di Anagni con 11.

Caterina Paglia

Parole Chiave - Tags
IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS