Posta Fibreno / Broccostella – Passaggio di testimone alla presidenza dell’Unione dei Comuni del Lacerno e del Fibreno | TG24.info
Aggiornato alle: 21:00 di Martedi 19 Ottobre 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Posta Fibreno / Broccostella – Passaggio di testimone alla presidenza dell’Unione dei Comuni del Lacerno e del Fibreno

 ULTIME NOTIZIE
Posta Fibreno / Broccostella – Passaggio di testimone alla presidenza dell’Unione dei Comuni del Lacerno e del Fibreno
10 Giugno
20:33 2020

 

 

 

 

L’Unione dei Comuni del Lacerno e del Fibreno si rinnova con un cambio alla presidenza, ma la mission rimane la stessa: fare un buon gioco di squadra e comunicare all’unisono.

Nella giornata di ieri è stato ufficializzato il passaggio di consegne dal sindaco di Posta Fibreno Adamo Pantano al sindaco di Broccostella Domenico Urbano che rimarrà in carica per un anno. Suo vice sarà la prima cittadina di Campoli Appennino, Pancrazia Di Benedetto. Va ricordato che l’Unione del Lacerno e del Fibreno è composta dai Comuni di Fontechiari e Pescosolido, oltre ai suddetti. “Voglio ringraziare – ha dichiarato il presidente uscente Pantano – i miei colleghi sindaci, gli altri amministratori e il personale dell’Unione che hanno collaborato durante la mia presidenza e anche in questo difficile periodo del Covid-19, nel quale ci siamo confrontati ogni giorno per affrontare tutte le problematiche.

Abbiamo raggiunto insieme molti obiettivi, tra i quali: l’accredito per poter effettuare il Servizio Civile, la conclusione dei lavori dell’Isola Ecologica a servizio dei 5 Comuni, abbiamo ideato e finanziato il contratto del Fiume Fibreno, ultimato i lavori per lo spostamento del personale della Polizia locale presso la sede dell’Unione, continuato a condividere i servizi di trasporto scolastico, mensa e assistenza specialistica nelle scuole, la manutenzione della pubblica illuminazione, azzerato i debiti verso terzi, rifacimento delle strade e molto altro ancora. Al momento, però, stiamo predisponendo il passaggio della funzione legata alla raccolta dei rifiuti in modo tale da poterla gestire come Unione e non come somma di singoli Comuni. Rivolgo un augurio di buon lavoro a Domenico, per, continuare un’attività necessaria ed utile per tutti i Comuni del nostro territorio”.
Felice della nuova carica e più che mai propositivo anche il neo presidente Domenico Urbano. “In questa staffetta, stabilita dallo Statuto dell’Unione, – ha sottolineato Urbano – raccolgo il, passaggio del testimone del collega Adamo Pantano e lo faccio con un grande senso di responsabilità, motivata ed accentuata, soprattutto grazie all’ottimo lavoro svolto dal mio predecessore. A lui rivolgo i miei più sinceri complimenti e ringraziamenti anche a nome degli altri sindaci. Sono sempre convinto che il lavoro di squadra, anche in occasione di discussioni dettate da democratiche posizioni individuali, sia la migliore strada da percorrere per il raggiungimento degli obiettivi programmatici, volti al miglioramento dei servizi. Pertanto, ringrazio fin da subito, oltre il sindaco Pantano, anche la prima cittadina di Campoli Appennino Pancrazia Di Benedetto, alla quale va la carica di vice presidente, nonché il sindaco di Fontechiari Pierino Liberato Serafini, il sindaco di Pescosolido Donato Bellisario, i consiglieri delegati, il segretario Vincenzo Simonelli e tutto il personale dell’Unione per la collaborazione sinergica e fattiva con cui, sono convito, affronteremo gli impegni e le dinamiche amministrative del prossimo anno”. L’auspicio è dunque che i 5 Comuni dell’Unione continuino ad essere compatti e a fare squadra.

Caterina Paglia

 

IN EVIDENZA

.

.

SOCIAL
TOP NEWS