Aggiornato alle: 09:34 di Martedi 20 Agosto 2019
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Pontecorvo – La pioggia non ferma la prima serata di “Musica sul Monte Leuci”

 ULTIME NOTIZIE
Pontecorvo – La pioggia non ferma la prima serata di “Musica sul Monte Leuci”
19 Luglio
19:33 2019
Musica e divertimento con il Quintetto di ottoni della Banda dell’Esercito.

Giovedì 18 Luglio, presso il Museo delle Battaglie di Pontecorvo, ha preso il via la rassegna “Musica sul Monte Leuci” che ha visto protagonista il Quintetto di ottoni della Banda dell’Esercito Italiano.

L’appuntamento, giunto alla sua XIV edizione con questo primo appuntamento di “Musica al Museo”, è organizzato dall’ Amministrazione Comunale di Pontecorvo, l’Assessorato agli Eventi, il Museo delle Battaglie, in collaborazione con l’Assoflute Associazione Musicale, la BPC Pontecorvo e il sostegno di sponsor privati. Nonostante la pioggia che si è abbattuta sulla cittadina fluviale a ridosso dell’inizio del concerto, tanti appassionati di musica hanno voluto raggiungere la sommità del monte per prendere parte al concerto del Quintetto di ottoni della Banda dell’Esercito Italiano composto dai sottufficiali Giovanni Giglioni e Marco Scamolla alla tromba, Andrea Bracalente al corno, Maurizio Garofalo al trombone e Arcangelo Fiorello alla tuba.

Un excursus musicale partito dalla musica rinascimentale di Monteverdi per arrivare alla musica da film di Ennio Morricone passando per la musica barocca, musica operistica e brani jazz della più antica tradizione di New Orleans, ha coinvolto tutto il pubblico presente rimasto a dir poco colpito dall’estro dei singoli orchestrali che hanno saputo catturare l’attenzione di tutti i presenti. Applausi a scena aperta per il tubista del Quintetto, il giovane sottufficiale Arcangelo Fiorello che, dopo aver interpretato l’aria “Largo al factotum” tratta da “Il Barbiere di Siviglia” di Rossini in una versione per tuba solista e quintetto di ottoni, coinvolto in una divertente “gag” dai colleghi ha dato prova di come si possa essere un “giocoliere” della tuba.

Tra le autorità presenti accanto al Sindaco di Pontecorvo Dr. Anselmo Rotondo accompagnato dal Vice Sindaco Nadia Belli, dal neo Assessore agli Eventi Katiuscia Mulattieri e dal Presidente della ASM Pontecorvo Gino Trotto, anche il M.llo Antonio Calignano in rappresentanza della Compagnia CC di Pontecorvo, il Ten. Col. Benedetto Gelfusa, il Magg. Daniele Cacciarella in rappresentanza dell’ 80° RAV “Roma” di Cassino e il Dr. Natalino Facchini in rappresentanza della BPC partner della manifestazione. Parole di soddisfazione da parte del sindaco di Pontecorvo Dr. Anselmo Rotondo e degli Assessori presenti che hanno voluto sottolineare l’importanza di questo evento che ogni anno fa sentire più vicino i cittadini alle Istituzioni fortificando il grande senso di “legame” con la nostra Patria.

Ringraziamenti allo Stato Maggiore dell’Esercito, al Comando Militare della Capitale e alla Banda dell’Esercito sono stati rivolti dal direttore del Museo Dr. Umberto Grossi insieme a quanti si sono adoperati per la buona riuscita della manifestazione. A suggello della serata l’esecuzione dell’Inno Nazionale. Prossimo appuntamento il 12 Agosto per la XV edizione di “Musica sotto le stelle” con un programma tutto dedicato a Gioachino Rossini.

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE