Aggiornato alle: 09:00 di 18 Agosto 2019
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Pontecorvo – La capitale Europea del CrossFit

 ULTIME NOTIZIE
Pontecorvo – La capitale Europea del CrossFit
12 Giugno
20:33 2019
Pontecorvo capitale del CrossFit. Da venerdì a domenica oltre 500 atleti saranno impegnati in un tour de force di prove, esibizioni, gare e performance per essere valutati e votati dalla giuria e applauditi dal pubblico. Nel week-end è previsto l’arrivo in città di almeno duemila appassionati. La terza edizione del Bulls Game si terrà, come le precedenti, in Piazzale Europa.

La manifestazione si avvia a consolidare la propria dimensione internazionale, il primo, principale obiettivo dei promotori. E la provenienza dei partecipanti sta lì a certificarlo. I team concorrenti arrivano da diverse regioni italiane, ma anche da una decina di paesi europei e persino dal Canada.

In cabina di regia ci sono i fratelli Plinio e Simone Caramadre e Denny Tazza. La loro meticolosa supervisione, la cura maniacale anche per i dettagli e il chiodo fisso della ospitalità hanno fatto, finora, la differenza. “Gli amanti di questa disciplina si sentono parte di una comunità perché condividono valori comuni. Anche la nostra – spiega Plinio Caramadre, uno dei promoter del Bulls Game – è ormai diventata una grande famiglia di amici, dove basta poco per ritrovarsi. Certo, abbiamo lavorato per la perfetta riuscita della gara sportiva, ma desideriamo anche che gli oltre 500 ragazzi e ragazze che da venerdì fino a domenica, di fatto, vivranno a Pontecorvo, possano sentirsi a casa loro”. Il Comune, che patrocina l’iniziativa, farà la sua parte. “Saranno nostri ospiti di riguardo. Di sera – spiega il sindaco Anselmo Rotondo – potranno visitare la città, conoscere la nostra storia, assaggiare i nostri prodotti. Sarà un fine settimana straordinario per tutta la comunità cittadina”. Il programma del Bulls Game prevede, per venerdì, le gare dei debuttanti. Sabato spazio ai più esperti, che si cimenteranno in una serie più articolata di prove. Domenica mattina è prevista la corsa degli atleti per le strade cittadine. “Sarà quello il momento più emozionante” assicura Caramadre. Domenica pomeriggio, infine, la cerimonia conclusiva di premiazione.

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE