Aggiornato alle: 20:10 di Lunedi 21 Settembre 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Pontecorvo – Inaugurata la strada in onore di Alessandra Lisi

 ULTIME NOTIZIE
Pontecorvo – Inaugurata la strada in onore di Alessandra Lisi
17 Ottobre
19:58 2018
Stamattina alla presenza del sindaco Anselmo Rotondo, delle autorità civili militari e della famiglia Lisi c’è stato il taglio del nastro alla strada di congiunzione fra via Sacro Cuore e Viale Dante Alighieri.

 Presente il vescovo Gerardo Antonazzo e tutte le autorità ecclesiastiche locali, il comandante provinciale dei Carabinieri il colonnello Fabio Cagnazzo, il tenente Vittorio Tommaso De Lisa e il maresciallo Mauro Scappaticci. La dirigente del secondo istituto Comprensivo Rita Cavallo.
Presente l’ex prefetto di Frosinone Aurelio Cozzani è il già comandante della compagnia dei Carabinieri di Pontecorvo il maggiore Antonio Contente, nel 2006 in servizio a Pontecorvo.
“Oggi è un grande giorno per ricordare una donna, una ricercatrice, una pontecorvese che ha portato in alto il nome della nostra città con la sua ricerca e con la sua dedizione allo studio.
Alle 9:37 di 12 anni fa, era il 17 ottobre 2006, nella metro di Roma si consumo’ un incidente in cui morì la nostra concittadina Alessandra Lisi. In accordo con la famiglia e con l’intera amministrazione comunale abbiamo ritenuto opportuno dare un senso e dare un segno di speranza è di esempio ai tanti cittadini di Pontecorvo intitolandole questa strada, strada molto importante perché andrà a decongestionare una zona molto frequentata dai fedeli e dalle famiglie di Pontecorvo. La vita è la dedizione di Alessandra per lo studio sia da esempio”, ha dichiarato il sindaco Anselmo Rotondo.
“Ringrazio il sindaco Anselmo Rotondo è l’amministrazione comunale tutta per aver voluto intitolare questa strada ad Alessandra. Per noi è un orgoglio, ringrazio tutti anche da parte di Alessandra, anche se non c’è più tra noi”,  ha dichiarato il padre Antonio Lisi. Il coro del secondo istituto Comprensivo ha intonato l’inno di Mameli e poi il sindaco il padre di Alessandra è il fratello Luca hanno tagliato il nastro.

IN EVIDENZA

Sorry. No data so far.

SOCIAL
TOP NEWS