Pofi – Il Prefetto e il Questore in visita alla mostra su Leonardo | TG24.info
Aggiornato alle: 22:52 di Sabato 23 Gennaio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Pofi – Il Prefetto e il Questore in visita alla mostra su Leonardo

 ULTIME NOTIZIE
Pofi – Il Prefetto e il Questore in visita alla mostra su Leonardo
07 Aprile
19:45 2016
Il Prefetto, dottoressa Emilia Zarrilli, il Questore di Frosinone, dottor Filippo Santarelli e il Comandante provinciale dei Carabinieri, Colonnello Giuseppe Tuccio, hanno visitato nella giornata di ieri la mostra dedicata all’arte di Leonardo da Vinci.

Hanno fatto parte della delegazione che ha visitato le opere esposte nelle sale del Centro Servizi anche il Comandante della Compagnia di Frosinone, Maggiore Luca Ciabocco e  il Vice Questore dott. Francesco Navarra. Una visita arrivata proprio a pochi giorni dalla chiusura dei battenti di una mostra che ha fatto registrare un grande successo. A fare gli onori di casa il sindaco Tommaso Ciccone :<L’Amministrazione comunale di Pofi, sensibile al fascino senza tempo che da secoli permea la figura di Leonardo,  ha voluto celebrare il suo talento dedicandogli un intero anno di attività e un programma coordinato d’iniziative promosse proprio nell’ambito dell’Anno Leonardiano – Piano culturale integrato 2015-2016, con l’intento di concorrere all’ulteriore valorizzazione di colui che, con ogni probabilità, è il più conosciuto fra i protagonisti della cultura di tutti i tempi.  La visita delle massime autorità istituzionali e delle forze dell’ordine del nostro territorio – ha concluso Ciccone – e il grande afflusso di visitatori registrato in tre mesi di esposizione stanno a dimostrare la bontà della nostra scelta di valorizzazione di  uno dei più grandi geni della storia dell’umanità>.  Al termine della visita il sindaco Ciccone ha consegnato agli ospiti un omaggio preparato in ricordo della mostra leonardiana, accompagnando, poi, il Prefetto e le altre autorità per una breve visita del paese. CAP

Parole Chiave - Tags
SOCIAL
IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS