Pignataro I. – Ristrutturata la vecchia dogana, domenica l’inaugurazione | TG24.info
Aggiornato alle: 04:00 di Lunedi 29 Novembre 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Pignataro I. – Ristrutturata la vecchia dogana, domenica l’inaugurazione

 ULTIME NOTIZIE
Pignataro I. – Ristrutturata la vecchia dogana, domenica l’inaugurazione
22 Ottobre
20:08 2021

 

 

Sempre alta l’attenzione dell’Amministrazione provinciale di Frosinone, guidata dal presidente Antonio Pompeo, per i comuni e gli amministratori del territorio. Domenica 24 ottobre, alle ore 17, si svolgerà l’inaugurazione di un deposito, di proprietà dell’Ente, che operai e tecnici dei Settori Viabilità e Patrimonio di Palazzo Jacobucci hanno completamente ristrutturato e rimesso a nuovo per poter essere utilizzato.

La particolarità di questa struttura, sulla quale sono stati effettuati lavori di manutenzione straordinaria per eliminare infiltrazioni d’acqua, mettere in sicurezza le mura e il tetto con interventi di consolidamento e impermeabilizzazione, è che si tratta di una vecchia dogana, situata in una posizione logistica strategica, sulla strada provinciale 45 ‘Ravano’, all’incrocio tra i comuni di Pignataro Interamna e San Giorgio a Liri. Da sempre utilizzata come deposito di attrezzi e segnaletica, negli ultimi tempi era resa inutilizzabile dalle cattive condizioni del tempo e delle intemperie.

Con un lavoro accurato ed effettuato in tempi brevi, la Provincia ha provveduto a rimettere completamente a nuovo il deposito, che ora torna nella piena disponibilità dell’Ente in un punto nevralgico per i territori della Valle dei Santi.

 

Particolare soddisfazione viene espressa dal consigliere comunale Luigi Carlomusto, che ha seguito personalmente l’iter dei lavori, fungendo da collegamento tra Enti. L’amministratore intende ringraziare la Provincia e il presidente Pompeo per il fattivo interessamento e l’attenzione da sempre mostrata per il territorio. Il Comune di Pignataro Interamna, da parte sua, ha provveduto alla risistemazione dello spazio verde antistante la struttura, riqualificando l’intera area anche dal punto di vista estetico.

  •  

IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS