Aggiornato alle: 13:11 di Mercoledi 15 Luglio 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Piedimonte San Germano – Pronta Fase 2, ecco tutti i dettagli

 ULTIME NOTIZIE
Piedimonte San Germano – Pronta Fase 2, ecco tutti i dettagli
02 Maggio
20:31 2020
Al via il progetto:”PIEDIMONTE RIPARTE PIU’ SICURA”.

Pronta a Piedimonte San Germano la fase 2.

Disposto dal 4 maggio il divieto di accesso e stazionamento nelle piazze,nei parchi e giardini pubblici.

Dal 7 maggio, disponibili 2000 mascherine lavabili e riutilizzabili e 3000 mascherine chirurgiche che ciascuno cittadino potrà ritirare presso i seguenti punti di consegna: Piedimonte Alta: Sede dell’Associazione La Notte degli Angeli. Centro citta’: Palazzo Comunale – Polizia Locale. Casilina/Stazione: Sede della Protezione civile stabile exAnas. Volla: Sede della Croce Rossa. Ruscito: Sede della protezione civile ex plesso scolastico. Nei giorni scorsi, tramite richiesta whatsapp sono state consegnate dai volontari già 4.000 mascherine chirurgiche.

Inoltre dal 5 maggio ci sarà la riattivazione del mercato settimanale per il solo settore alimentare ed ortofrutticolo con obiettivo di diluire nella distanza i banchi per garantire il distanziamento sociale ed evitare qualsiasi forma di assembramento.

Poi a partire dall’ 8 di maggio sarà possibile presentare la domanda della Spesa solidale e dello zaino solidale fino ad esaurimento scorte che sarà consegnato presso il proprio domicilio dai volontari del COC.

Per la TOSAP: occupazione suolo pubblico sospesa fino al 30 giugno. È in fase di predisposizione il provvedimento per:

Lo snellimento delle procedure, l’ aumento degli spazi a disposizione,   e l’ abbattimento dei costi.

La TARI è sospesa fino al 30 giugno. Previsto il pagamento dei primi sette mesi del 2020 pari al 55% del tributo in 3 rate con scadenza luglio/settembre/novembre.

Il Restante 45% del tributo potrà essere pagato nei prossimi tre anni a partire dal 2021.

Per quanto riguarda i VOUCHER ALIMENTARI, saranno erogati nuovi “Buoni Spesa” per altri 40.000 euro con certosina attribuzione da parte dell’ufficio dei Servizi Sociali. Le autocertificazioni saranno poi inviate al controllo delle autorità preposte.

Riguardo i costi di affitto, il 15 maggio scadrà l’ avviso per la concessioni di contributi straordinari per il canone di locazione 2020.

“Un sentito ringraziamento ad ogni singolo membro dell’Amministrazione di maggioranza e di minoranza – dichiara il sindaco Gioacchino Ferdinandi – ed a tutti i volontari del COC che con grande spirito di abnegazione ci stanno aiutando con tutti i servizi attivati per la cittadinanza dal 17 Marzo nel fronteggiare l’emergenza Covid-19”.

Parole Chiave - Tags
SOCIAL
LE PIU' LETTE