Piedimonte San Germano – Armi clandestine e ricettazione, 47enne nei guai | TG24.info
Aggiornato alle: 10:42 di Lunedi 10 Maggio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Piedimonte San Germano – Armi clandestine e ricettazione, 47enne nei guai

 ULTIME NOTIZIE
Piedimonte San Germano – Armi clandestine e ricettazione, 47enne nei guai
24 Gennaio
14:20 2018

 

 

I Carabinieri del NORM della Compagnia di Cassino, coadiuvati da quelli della Stazione di Piedimonte San Germano, hanno arrestato in flagranza dei reati “di detenzione illegale di armi clandestine, detenzione\abusiva di munizionamento e ricettazione di armi e munizioni” un 47enne di Castrocielo, già censito per reati contro il patrimonio e la persona.

L’uomo si aggirava a piedi, in atteggiamento sospetto con un grosso borsone in mano in una nota piazza del centro, è stato controllato dai militari. Da subito riluttante al controllo, adducendo giustificazioni poco plausibili della sua presenza in quel luogo, è stato sottoposto a perquisizione personale. All’interno del borsone i Carabinieri hanno rinvenuto un fucile cal.16 a due canne, di una nota marca straniera la cui matricola risultava non censita in Banca Dati e presso il Banco Nazionale di Prove di Gardone Val Trombia (BS), nonché nr. 20 cartucce cal.16, nonché un coltello a serramanico. L’arma, perfettamente funzionante, le munizioni e il coltello, è stata sequestrata. Stante la flagranza e dopo aver accertato che l’uomo era sprovvisto di qualsiasi titolo di polizia a detenere armi, l’uomo è stato  immediatamente tratto in arresto e dopo le formalità di rito associato presso la Casa Circondariale di Cassino.

Parole Chiave - Tags

 

IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS