Aggiornato alle: 22:37 di Venerdi 4 Dicembre 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Picinisco – Riapertura della SR 627, variante per San Biagio dopo la frana del 15 ottobre

 ULTIME NOTIZIE
Picinisco – Riapertura della SR 627, variante per San Biagio dopo la frana del 15 ottobre
20 Novembre
19:30 2020

 

 

 

Riaperta alla circolazione la Strada Regionale 627 della Vandra all’altezza della variante per San Biagio, grazie all’operosità di Astral Spa.

Si procederà con un servizio semaforico h24. Una buona notizia dopo l’alluvione del fiume Melfa e del Mollarino dello scorso 15 ottobre che ha devastato gran parte della Valle di Comino, in particolare i Comuni di Atina, San Biagio Saracinisco e Picinisco. In sostanza, sul tratto di importante collegamento, denominato variante per San Biagio dal terremoto del 1984, è stata revocata l’ordinanza per il traffico a senso unico alternato alla presenza della Polizia locale. “Al momento, l’Azienda Stradale Lazio si sta attivando per ottenere il dissequestro dell’area limitrofa alla frana avvenuta il 15 ottobre – ha spiegato il sindaco Marco Scappaticci – al fine di intervenire per una messa in sicurezza, dopodichè, probabilmente entro una settimana, il tratto stradale verrà riaperto in maniera definitiva. Ringrazio sin da ora i tecnici e gli operai di Astral Spa per gli interventi risolutivi effettuati con grande celerità, nonostante il difficile periodo che stiamo attraversando”.

Caterina Paglia 

Parole Chiave - Tags
IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS