Pescosolido – Al via i lavori per la realizzazione del Percorso della Memoria | TG24.info
Aggiornato alle: 12:35 di Giovedi 4 Marzo 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Pescosolido – Al via i lavori per la realizzazione del Percorso della Memoria

 ULTIME NOTIZIE
Pescosolido – Al via i lavori per la realizzazione del Percorso della Memoria
18 Dicembre
11:43 2020

 

Per non dimenticare il sisma del 1915, grazie alla collaborazione tra Comune, Protezione Civile e Aivem. Al lavoro per realizzare il “Percorso della Memoria” nelle zone colpite profondamente dal sisma del 1915. E’ l’interessante progetto che stanno portando avanti i Volontari della Protezione Civile di Pescosolido, in collaborazione con l’Aivem-Associazione Ingegneri Volontari per l’Emergenza, grazie ad un bando presentato dal Comune di Pescosolido alla Regione Lazio.

“Lunedì scorso abbiamo ricevuto la gradita visita dell’Aivem – sottolineano dalla Protezione Civile – per effettuare un sopralluogo lungo quello che diventerà il Percorso della Memoria. Hanno infatti da subito sposato l’iniziativa, al fine di aiutarci a realizzare il primo percorso a testimonianza del terribile sisma che devastò le zone di Pescosolido nel 1915. Ci aspettano mesi di un lungo lavoro, ma siamo sicuri che insieme riusciremo ad ottenere ottimi risultati e a raggiungere l’obiettivo entro la prossima primavera. Nello specifico, i lavori saranno effettuati al di sotto della Chiesa dei SS. Giovanni Battista ed Evangelista, rendendo fruibile l’area in cui sono situate le abitazioni distrutte dal terremoto. Dopo un accurato studio sul sisma e sulle macerie, attraverso uno scambio reciproco, metteremo in sicurezza la zona. Infatti, non ci fermeremo neppure durante la pausa festiva. L’obiettivo finale che ci siamo prefissati è quello creare un vero e proprio Parco della Memoria, provvisto di un museo per il sisma e di una sorta di palestra formativa pensata per unità cinofile e gruppi della Protezione Civile”. Un progetto davvero lodevole che nasce con il preciso scopo di non dimenticare il tragico terremoto del 1915: un’eredità preziosa per le nuove generazioni.

Caterina Paglia

 

 

 

Parole Chiave - Tags
IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com