Parco – Atti vandalici e scritte ingiuriose contro direttore Pnalm Sammarone | TG24.info
Aggiornato alle: 10:52 di Mercoledi 12 Maggio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Parco – Atti vandalici e scritte ingiuriose contro direttore Pnalm Sammarone

 ULTIME NOTIZIE
Parco – Atti vandalici e scritte ingiuriose contro direttore Pnalm Sammarone
23 Aprile
19:15 2021

 

 

Vandali ignoti deturpano installazioni artistiche con scritte ingiuriose contro il Direttore del Pnalm Luciano Sammarone.

L’atto oltraggioso è stato rilevato ieri, giovedì 22 aprile, proprio nel giorno dedicato alla Terra. In particolare, sulle opere artistiche in legno posizionate nella zona di Pescasseroli grazie ad una brillante iniziativa di ArteParco, il cui ideatore è Paride Vitale, sono ben evidenti scritte minacciose e ben mirate sull’attività del Direttore all’interno dell’ente Parco. Sul posto si sono recati i Carabinieri della Stazione di Pescasseroli e i Guardiaparco che hanno scrupolosamente effettuato i dovuti rilievi su un territorio ancora innevato. Si tratta di un gesto intimidatorio? Forse. Di sicuro non è una bravata occasionale da parte di ragazzi annoiati dalle restrizioni dovute al Covid. Domani mattina il Direttore Sammarone sporgerà denuncia contro ignoti presso la locale Stazione.

“Non sono tanto amareggiato per le scritte in rosso riferite alla mia persona – spiega Sammarone – con le quali mi definiscono ladro, bensì per il grave oltraggio di cui è stato vittima un meraviglioso percorso artistico-culturale e naturalistico che rappresenta un bene collettivo. Essere chiamato “ladro” sul tronco di un albero lascia il tempo che trova. Ciò che davvero conta è la presenza attiva di un tessuto sociale e culturale, di enti, associazioni e singoli cittadini che hanno denunciato tale gesto. Male non fare, paura non avere. Da questa vicenda ne usciremo più forti e, soprattutto, confido nelle indagini dei militari operanti”.

Caterina Paglia

 

 

Parole Chiave - Tags
IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS