Aggiornato alle: 21:29 di Lunedi 26 Ottobre 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Paliano – Omicidio Willy, l’autopsia conferma il violento pestaggio, cuore e polmoni lacerati

 ULTIME NOTIZIE
Paliano – Omicidio Willy, l’autopsia conferma il violento pestaggio, cuore e polmoni lacerati
26 Settembre
15:39 2020
I medici di Tor Vergata hanno rilevato che ad uccidere Willy Monteiro sono state le lesioni degli organi interni, polmoni, milza, pancreas, aorta toracica. Calci e pugni gli hanno spaccato il cuore in due parti con una lesione di circa sette centimetri, il fegato ridotto a brandelli, ferite esterne anche al volto e alla testa.

Gli esiti degli esami preliminari dell’autopsia sul corpo di Willy confermano la brutalità con la quale il palianese Willy è stato ucciso la notte tra il 5 e 6 settembre. Nel referto di Saverio Potenza medico legale del Policlinico di Tor Vergata si legge che Willy è morto a causa di un complesso traumatismo che si è realizzato con più azioni lesive. Il sindaco di Paliano Domenico Alfieri: “L’esito dell’autopsia del corpo di Willy sconvolge ancora di più la nostra Comunità già fortemente provata. Una violenza inaudita consona soltanto alle bestie più feroci esistenti sulla terra. Il nostro dolore non si attenuerà mai come non guarirà mai la cicatrice che ci ha lasciato la perdita del nostro amato Willy. Chiediamo una sola cosa: Giustizia. “

Anna Ammanniti

Parole Chiave - Tags
IN EVIDENZA
SOCIAL
TOP NEWS