Paliano – Coronavirus Fase 2, il sindaco Alfieri comunica gli orari dell’attività di ristorazione ed esercizi commerciali | TG24.info
Aggiornato alle: 11:37 di Lunedi 2 Agosto 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Paliano – Coronavirus Fase 2, il sindaco Alfieri comunica gli orari dell’attività di ristorazione ed esercizi commerciali

 ULTIME NOTIZIE
Paliano – Coronavirus Fase 2, il sindaco Alfieri comunica gli orari dell’attività di ristorazione ed esercizi commerciali
03 Maggio
18:00 2020

 

 

 

 

Da domani inizia ufficialmente la Fase 2 dell’emergenza sanitaria Coronavirus, il sindaco Domenico Alfieri attraverso un’ordinanza ha stabilito gli orari di apertura e chiusura delle attività autorizzate ad effettuare il servizio di asporto e gli orari degli esercizi commerciali

Gli orari stabiliti nell’ordinanza delle attività di ristorazione e degli esercizi commerciali entreranno in vigore da domani lunedì 4 maggio e saranno validi fino a domenica 17 maggio. Il sindaco Alfieri:”Questa ordinanza è il primo dei provvedimenti attraverso cui gestiremo nei giorni a venire gli sviluppi della “fase 2” dell’emergenza Covid-19. Il prossimo passo, già in programma per domani, sarà la riapertura al pubblico del cimitero comunale, le cui attività ripartiranno grazie a un piano elaborato già da tempo, in grado di assicurare ai cittadini tutte le misure di sicurezza del caso.”

Ecco gli orari di apertura e chiusura, nel dettaglio e con le relative restrizioni:

– Ore 6,00-19,30: Bar –> consegna da asporto;

– Ore 8,30-19,30: Gelaterie e pasticcerie –> consegna da asporto;

– Ore 10,00-22,00: Attività di ristorazione (ristoranti, pizzerie, pub, rosticcerie, friggitorie) –> consegna da asporto;

– Ore 8,30-19,30: Attività di vendita prodotti alimentari, beni di prima necessità, fiorai, abbigliamento per bambini, tabacchi e toelettatura per animali.

I clienti interessati alla consegna da asporto dovranno:

– entrare nel locale uno alla volta;

– indossare guanti e mascherina;

– restare nel locale solo il tempo strettamente necessario al pagamento e ritiro della merce.

Non sarà consentito il consumo della merce all’interno del locale, né l’utilizzo dei servizi igienici dello stesso.

I gestori e gli addetti dovranno rispettare la normativa di igiene e sicurezza, indossare mascherine e guanti e mantenere il distanziamento interpersonale di almeno un metro. All’interno del locale dovranno essere presenti prodotti per igienizzare le mani a servizio della clientela.

Anna Ammanniti

 

 

 

 

 

 

Parole Chiave - Tags
  •  

IN EVIDENZA

SOCIAL
TOP NEWS